Perde un occhio da bambino, lo sostituisce con una videocamera

  • blog notizie - Perde un occhio da bambino, lo sostituisce con una videocamera

Perde un occhio da bambino per un incidente, lo sostituisce con una videocamera e filma tutto quello che gli capita in giro per il mondo semplicemente ruotando la testa.

Lui è Rob Spence, che racconta l’aneddoto simpatico di quando a maggio era in un ristorante in Canada.

Un cameriere si è avvicinato per prendere il suo ordine e si è ritrovato di fronte ad un uomo che lo fissava con un occhio illuminato da una luce rossa, un po’ come Arnold Schwarzenegger in Terminator .

Spence ha ricordato come il cameriere si sia sforzato di non guardarlo o di dire nulla del suo occhio luminoso da cyborg chiedendogli semplicemente: “cosa vuole ordinare, signore?”

Oltre alle facili ironie, le questioni sulla privacy hanno sempre interessato i dispositivi che registrano i dati a cui ha accesso chi li indossa, come i Google Glass.

Per Spence, però, tutto questo vale fino ad un certo punto perché non può usare la sua fotocamera a lungo.

E poi, una luce rossa al led fa capire alle altre persone quando sta registrando.

Al ristorante scambiato per Terminator

Ha perso un occhio per un incidente con un’arma da fuoco da bambino, ha avuto l’idea di costruire una piccola telecamera da inserire nel suo occhio destro per registrare tutto quello che vede.

La videocamera può riprendere solo per un massimo di 30 minuti prima che la batteria si esaurisca.

L’apparecchio utilizza un segnale analogico invece che digitale. Grazie al suo trasmettitore minuscolo, quanto ripreso da essa può essere trasmesso su un’altra schermata, come un mini monitor o una TV.

 


Tags :