Esami di maturità, seconda prova: al liceo classico versione di Seneca

  • blog notizie - Esami di maturità, seconda prova: al liceo classico versione di Seneca

Archiviata la prima prova di maturità, oggi tocca alla seconda. Circa mezzo milione di studenti sono già chini sui banchi ad affrontare la prova riguardante la materia principale del proprio indirizzo di studi. Dopo oggi, gli esami di maturità riprenderanno lunedì, con la terza prova.

La seconda prova è infatti diversa a seconda del liceo o della scuola superiore di appartenenza: per il liceo classico, si tratta di una versione di latino, un problema di matematica per lo scientifico, diritto ed economia politica al liceo delle scienze umane, tecniche della danza al liceo coreutico, economia aziendale per quanto riguarda l’indirizzo Amministrazione, finanza e marketing degli istituti tecnici, gli studenti dell’indirizzo Servizi commerciali degli istituti professionali dovranno svolgere un compito su Tecniche professionali dei servizi commerciali. All’artistico, la seconda prova durerà più giorni in cui gli studenti dovranno svolgere un progetto.

Versione di Seneca al liceo classico

Il ministero dell’Istruzione ha reso noti i testi della seconda prova stamattina, alle 8,30. Per il liceo classico, la versione di latino proposta è un brano di Seneca tratto dal saggio “Il valore della filosofia”. Al liceo scientifico, invece, è stato chiesto, oltre ai quesiti classici, di calcolare il profilo di una pedana per far muovere una bicicletta dalle ruote quadrate, citando il caso del Museum of Mathematics di New York.


Tags :