Patatine fritte, ricerca rivela: “Alimento killer, raddoppia la mortalità”

  • blog notizie - Patatine fritte, ricerca rivela: “Alimento killer, raddoppia la mortalità”

Mangiare patatine fritte aumenta il rischio di mortalità. Lo studio è stato pubblicato sull’American Journal of Clinical Nutrition. Risultato?  Le patate fritte sono un cibo che uccide.

I ricercatori hanno stabilito che mangiare patatine fritte due o più volte la settimana può aumentare, fino a raddoppiare, il rischio di mortalità negli adulti.

Gli studiosi hanno seguito le abitudini alimentari di 4.440 persone tra i 45 ed i 79 anni, per otto anni.

Decedute 233 persone oggetto dello studio

L’analisi ha studiato la quantità di patatine fritte che avevano mangiato nel periodo, chiedendo loro di compilare un questionario di frequenza alimentare.

Alla fine dello studio, delle 4440 persone in 233 partecipanti sarebbero morti alla fine del periodo di monitoraggio.

Questo ha portato i ricercatori a trovare un legame tra le persone che hanno mangiato patatine fritte e la morte.


Tags :