Incidente frontale sulla Salerno-Reggio Calabria: quattro morti

  • blog notizie - Incidente frontale sulla Salerno-Reggio Calabria: quattro morti

Sangue in strada sulla Salerno-Reggio Calabria. Uno scontro frontale ha causato quattro vittime. Da un lato una famiglia distrutta, dall’altro due anziani morti. È avvenuto in galleria, in un tratto autostradale a doppio senso, a causa di alcuni lavori stradali.

In una delle due macchine viaggiava una famiglia. Nello scontro sono morti il padre quarantenne e il figlio di otto anni. In gravi condizioni, invece, la moglie e altre due figlie. Nell’altra macchina c’erano due anziani ottantenni, entrambi morti sul colpo.

Da quella galleria tra gli svincoli di Laino Borgo e Mormanno, Raffaele, Luigi, Olga e Santo non ne sono più usciti. Lo scontro frontale ha spezzato le loro vite. La numerosa famiglia era residente a Pomigliano d’Arco (Napoli) e viaggiavano a bordo di una Renault. Le due figlie e la madre sono state ricoverate a Cosenza. Nell’altra auto, una Suzuki, erano presenti due vecchietti di 85 anni e di 83 anni, residenti a Genova. Per loro non c’è stato nulla da fare.

Su quel tratto di autostrada, nell’ “A2 del Mediterraneo”, il traffico era a doppio senso a causa di alcuni lavori in corso. Secondo le ricostruzioni della polizia stradale, a un certo punto della curva, una delle due auto avrebbe invaso l’altra corsia. Sono intervenute le squadre Anas, l’eliambulanza del 118 e la polizia stradale. Il traffico è stato deviato in direzione sud a Laino Borgo, con possibilità di rientrare sull’A2 a Mormanno. Dopo alcune ore, la situazione stradale è tornata alla normalità.


Tags :