Imbalsamata in casa, era morta da febbraio: interrogato il figlio

  • blog notizie - Imbalsamata in casa, era morta da febbraio: interrogato il figlio

È stata trovata imbalsamata in casa, era morta almeno dallo scorso febbraio. Accanto a lei, il suo cane, morto, e il figlio di 49 anni, scomparso da giovedì, in evidente stato confusionale. È successo a Poirino, a Torino. I carabinieri, entrati in casa alla ricerca del figlio della donna, hanno scoperto la macabra scena.

La compagna del quarantanovenne, stamattina, aveva denunciato la scomparsa del convivente. Il figlio è stato ritrovato a casa della madre, sconvolto, tremando, con le mani sul volto, nascosto dietro un armadio. È stato portato all’ospedale di Moncalieri, è ancora in stato di choc e non ha fornito alcun chiarimento ai carabinieri, che indagano. Gli inquirenti hanno predisposto l’autopsia. Le cause della morte sono ancora da verificare.

Dai risultati di un primo esame del corpo, trovato nella camera da letto e ricomposto nella camera mortuaria di Chieri, non pare ci siano segni di violenza. Non si esclude nessuna ipotesi. Gli investigatori investigano sulle cause della morte e cercano di capire se il figlio fosse a conoscenza della morte dell’anziana, o se lo fosse venuto a scoprire in quel momento.


Tags :