Prevenzione e tecnologia, tutti i suggerimenti per prevenire i furti

  • blog notizie - Prevenzione e tecnologia, tutti i suggerimenti per prevenire i furti

La tecnologia al servizio della prevenzione. Lo sanno bene i proprietari di esercizi commerciali, impegnati sempre più spesso a contrastare la dilagante criminalità. La sicurezza personale dei commercianti è costantemente messa a repentaglio da malviventi disposti a tutto pur di racimolare anche un’esigua somma e le statistiche parlano di un costante aumento di rapine finite nel sangue.

Telecamera di sicurezza, l’amica dei commercianti

Di fronte a questo agghiacciante trend, la scienza ha sviluppato tecnologie sempre più efficaci nella prevenzione di furti. I negozianti potranno vedere in tempo reale quello che accade nel negozio e disporre delle registrazioni di tutte le attività su Cloud. Grazie a una telecamera di sicurezza di nuova concezione, una centrale operativa dedicata potrà accedere alle registrazioni 20 secondi prima dell’intrusione e anche in tempo reale. Questo apparecchio vanta tante utili caratteristiche tecniche, tra cui: risoluzione full HD, rilevazione di suoni e movimenti, obiettivo quadrangolare 112°, scheda SD con capacità di registrazione degli ultimi 15/30 giorni, visione notturna, rilevazione di suoni e movimenti e registrazione video manuale o attraverso riproduzione da remoto.

Il proprietario dell’attività commerciale, grazie ad un’applicazione dedicata, potrà inoltre verificare ciò che sta accadendo anche quando l’allarme non è in funzione e l’intruso non potrà accedere alle registrazioni perché verranno conservate virtualmente nel Cloud.

Telecamere di sicurezza, i suggerimenti delle Autorità

Le Autorità suggeriscono alcune precauzioni e suggerimenti utili a prevenire, ed eventualmente gestire, le possibili rapine:
Qualora si verificassero intrusioni, è opportuno rimanere calmi ma sempre vigili, evitando colpi di testa che potrebbero peggiorare la situazione.
• Osservare anche i più piccoli dettagli dei criminali, ricordando che potrebbero essere molto utili in sede di indagine.
• Se possibile, osservare i mezzi usati dai malviventi: modello e colore del veicolo usato, targa o altre particolarità rilevanti.

Prima di tutto avvertire le Autorità competenti

• Chiamare subito le Autorità per descrivere il danno subìto.
• Non toccare o pulire nulla nel luogo in cui è avvenuto il furto prima che intervengano le Forze dell’Ordine e accertarsi se i malviventi hanno toccato o lasciato degli oggetti sul posto.
• Chi dispone di un impianto di videosorveglianza con registrazione, avvisi le Autorità competenti prima di visualizzare le immagini.
• Stabilire rapporti di buon vicinato con i residenti della zona e con i titolari delle attività adiacenti.
• Evitare di restare nell’attività commerciale oltre il necessario negli orari di chiusura al pubblico.
• Tenere tutti gli strumenti utili, quali telefono, cassa e POS a portata di mano, in modo da poterli utilizzare senza doversi spostare o girare di spalle.
• Limitare l’occupazione delle vetrine con locandine, manifesti, adesivi o altri elementi che possano offuscare la visuale. Ogni possibile “zona d’ombra” garantirebbe al malvivente grandi opportunità di manovra.


Tags :