Dodicenne violentata dal branco, la minacciavano di pubblicare video

  • blog notizie - Dodicenne violentata dal branco, la minacciavano di pubblicare video

Una ragazzina di 12 anni era costretta a subite violenze sessuali dal branco. I Carabinieri di Santo Spirito (Bari) sono riusciti a smascharare un gruppo di 17enni colpevoli delle violenze. Eseguita una misura cautelare del collocamento in comunità nei confronti di due 17enni. I due sono accusati, insieme a un 15enne rinviato a giudizio, e a due 13enni non imputabili, di ripetuti abusi sessuali sulla giovane. Il gruppo usava come arma di ricatto la diffusione di un video che ritraeva la 12enne durante un rapporto con uno di loro.

Il fatto e le indagini

Le indagini sono iniziate dopo la denuncia dei genitori della vittima che, avevano iniziato a notare un atteggiamento di grande preoccupazione da parte della bambina, che alla fine è crollata e si è confidata con loro, si sono rivolti ai carabinieri.

La piccola è stata costretta dal branco a subire abusi sessuali di varia natura, sempre sotto la minaccia che, se avesse parlato, avrebbero diffuso un video che la ritraeva durante un rapporto con uno di loro.

Dalle indagini e da quanto rivelato dalla bambina, il gruppo, noncurante dei pianti e delle richieste di soccorso della piccola, l’avrebbe costretta più volte a sottostare, a turno, ad ogni richiesta.


Tags :