Bimbo di 20 mesi aggredito da un pitbull a Catania: è grave

  • blog notizie - Bimbo di 20 mesi aggredito da un pitbull a Catania: è grave

Un bimbo catanese di soli 20 mesi sarebbe in condizioni gravissime al policlinico di Palermo a causa delle profonde lesioni riportate nell’aggressione di un feroce pitbull.
Il piccolo, che stava giocando in cortile insieme ad un amichetto di 7 anni, è stato aggredito dal pitbull della vicina, che gli ha causato gravissime ferite alla testa e all’orecchio sinistro. Il piccolo è stato subito trasportato presso il pronto soccorso dell’ospedale Vittorio Emanuele, in cui è giunta anche la polizia.

Il cane è sfuggito al controllo e si è lanciato all’attacco. L’animale ha azzannato il bambino e per liberarlo è stato necessario l’intervento della mamma e dei due proprietari del pitbull. Poi la corsa in ospedale, dove i sanitari hanno prestato le prime cure al piccolo. Il pitbull è stato prelevato da agenti della polizia e affidato in custodia a un canile, mentre i coniugi proprietari del cane sono stati denunciati per omessa custodia di animali e lesioni personali colpose gravi.

 

 


Tags :