Picchia la moglie incinta e le getta candeggina sul viso: arrestato

  • blog notizie - Picchia la moglie incinta e le getta candeggina sul viso: arrestato

Un uomo di 26 anni ha picchiato e gettato candeggina in viso alla moglie, 23 anni, incinta. È successi ad Aci Castello vicino Catania. L’uomo è  stato arrestato dai carabinieri che sono intervenuti dopo la segnalazione di alcuni vicini di casa svegliati dalle urla nel cuore della notte.

Il fatto

Non era la prima volta che l’uomo usava violenza sulla moglie. Questa volta, dopo la violenza l’uomo ha spruzzato con un flacone la candeggina. Grazie alla segnalazione dei vicini che hanno allertato i soccorsi, la donna è stata soccorsa e trasportata all’ospedale Cannizzaro di Catania, dove le è stata data una prognosi di dieci giorni. Un “trauma cranico non commotivo con ematoma sub galeale frontale – trauma distorsivo cervicale e contusione dorsale” lesioni guaribili in una decina di giorni, escludendo al momento problemi per la gestazione, questa la diagnosi.

L’uomo l’aveva più volte picchiata costringendola spesso a rifugiarsi dai genitori con il figlio di appena un anno. Il marito però l’aveva sempre convinta a ritornare a casa anche perché in attesa da 4 mesi del secondo figlio.  Il marito è stato bloccato al termine di una colluttazione e arrestato.


Tags :