Turchia, centinaia di migliaia di manifestanti in piazza contro Erdogan

  • blog notizie - Turchia, centinaia di migliaia di manifestanti in piazza contro Erdogan

Il popolo turco è in piazza per protestare contro il leader Erdogan. Centinaia di migliaia di persone stanno protestando unite contro di lui. Gli organizzatori parlano di un milione di partecipanti, nella piazza di Istanbul. La manifestazione è a conclusione della “marcia per la giustizia” partita il 15 giugno da Ankara.

La marcia è stata organizzata per protestare contro la detenzione di un deputato del partito, Enis Berberoglu, condannato a 25 anni di carcere per avere fornito informazioni riservate a un giornale dell’opposizione. Il leader del Chp, Kemal Kilicdaroglu, ha motivato la folla a proseguire nella manifestazione: “Che nessuno pensi che questa sarà l’ultima marcia: il 9 luglio segna il giorno della rinascita. Abbiamo marciato per la giustizia, per i diritti degli oppressi, per i deputati e per i giornalisti in carcere, per i professori universitari licenziati, abbiamo marciato per denunciare che il potere giudiziario e sotto il monopolio dell’esecutivo, abbiamo marciato perché ci opponiamo al regime di un solo uomo. Romperemo i muri della paura”.

L’opposizione chiede la fine dello stato di emergenza, la libertà di stampa, l’eguaglianza e la laicità dello Stato.

Il governo ha sminuito la portata e l’importanza della marcia. Il primo ministro, Binali Yildirim, ha dichiarato che la manifestazione iniziava a “diventare seccante”. Erdogan ha accusato Kilicdaroglu di schierarsi con i “terroristi” e l’ha avvertito che potrebbe incorrere in guai giudiziari. La marcia, però non è stata fermata.


Tags :