Antartide, si stacca un iceberg grande quanto tutta la Liguria

  • blog notizie - Antartide, si stacca un iceberg grande quanto tutta la Liguria

Era atteso da giorni e alla fine  si è staccato. Stiamo parlando di un iceberg staccatosi dalla placca di ghiaccio dell’Antardide con una superficie grande quasi quanto la Liguria. Erano rimasti meno di 5 chilometri di ghiaccio a tenere una grossa porzione della piattaforma di ghiaccio Larsen C – 5mila chilometri quadrati, il 10% del totale – ancorata all’Antartide e ora sono saltati.

Evento atteso già da fine giugno

L’evento era atteso, la progressione della spaccatura aveva triplicato la propria velocità tra il 24 e il 27 giugno scorsi arrivando a oltre dieci metri al giorno, il massimo registrato sinora.

A maggio i ricercatori del progetto Midas (Impact of Melt on Ice Shelf Dynamics And Stability) dell’università gallese di Swansea, che seguono la situazione dal 2014, avevano annunciato che la parte di Larsen C che si stava staccando a causa di una frattura di oltre 190 chilometri di lunghezza, oltre 3 di larghezza e alta quasi oltre 350 metri era tenuta attaccata al ghiacciaio sulla terraferma solo da 13 km residui di ghiaccio, scesi ad appena 4,5 km ai primi di luglio. Adesso quel piccolo aggancio residuo si è rotto e Larsen C è in mare.

 

Uno degli iceberg più grandi mai osservato

Quello che si è staccato è un iceberg tra i più grandi mai registrati: secondo le rilevazioni del satellite CryoSat dell’Esa – dedicato allo studio dei ghiacci polari – precedenti al distacco la massa di ghiaccio dovrebbe essere spesso 190 metri arrivando in alcuni punti a un massimo di 210 metri, contenendo qualcosa come 1.155 chilometri cubi di ghiaccio.

Le possibili conseguenze

La preoccupazione è che ciò possa accelerare ulteriormente lo scivolamento del restante ghiaccio continentale nel mare. Questo ghiaccio, però, se si fondesse nel mare contribuirebbe sì ad aumentarne il livello, perché attualmente si trova ancorato alla terra ferma. L’innalzamento del livello dei mari non sembra essere uno dei rischi immediati dopo il distacco di Larsen C. Infatti il suo ghiaccio è già in equilibrio idrostatico per cui quando fonde di fatto non va ad alterare il livello del mare, però siccome la banchisa drena la calotta polare sottraendole ghiaccio se continuano a staccarsi iceberg di queste dimensioni la velocità con cui sottrae il ghiaccio aumenta, e ovviamente quello della calotta è invece ghiaccio che produce innalzamento del livello del mare.

 


Tags :