Evasione nel messinese, in 3 segano le sbarre e fanno perdere le tracce

  • blog notizie - Evasione nel messinese, in 3 segano le sbarre e fanno perdere le tracce

In tre sono riusciti ad evadere dal carcere di Barcellona Pozzo di Gotto. Lo rende noto il sindacato della polizia penitenziaria Osapp. I detenuti, tutti italiani, dovevano scontare pene comprese tra cinque e sei anni per reati legati alla tossicodipendenza.

Segate le sbarre della finestra della palestra

Hanno divelto una inferriata della palestra e sono fuggiti. La Polizia Penitenziaria dell’istituto di pena si è mobilitata per le ricerche. Sono coinvolti anche agenti liberi dal servizio nella speranza di allargare il più possibile il campo di ricerca e di individuare i fuggitivi in queste ore successive alla fuga.

 

“Tre detenuti sono evasi da una struttura che era un ospedale psichiatrico giudiziario e non è mai stata adeguata alla sicurezza di un penitenziario, come chiese il Sappe fin da subito nell’indifferenza generale”, ha detto Donato Capece, segretario generale del sindacato autonomo polizia penitenziaria Sappe a proposito dell’evasione. “Le carenze strutturali erano state più volte rappresentate dal Sappe, con espressa richiesta di adeguamento di lavori, ma sono rimaste inascoltate».

Intanto, sono partite le ricerche degli evasi. Impegnati nelle operazioni anche agenti della polizia penitenziaria liberi dal servizio.


Tags :