Terremoto nella notte vicino l’Aquila, sciame durato mezz’ora

  • blog notizie - Terremoto nella notte vicino l’Aquila, sciame durato mezz’ora

Dopo il sisma di ieri che ha fatto vittime in Grecia, la terra trema ancora: questa notte, intorno alle 4:13 una scossa di terremoto è stata avvertita in centro Italia, nelle aree già colpite dai violenti sismi dello scorso anno.

L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, in un tweet, parla di un terremoto nella zona dell’Aquila, con una potenza di 4,2: il sisma, spiega il sito dell’Ingv, ha avuto ipocentro a 14 km di profondità; l’epicentro è stato a 3 km da Campotosto (L’Aquila), 8 da Amatrice (Rieti) e 12 da Crognaleto (Teramo).

La scossa è stata chiaramente avvertita dalla popolazione, anche fino a Rieti. Subito è iniziato il tam tam sulla rete, in molti hanno iniziato a segnalare di essere stati svegliati da quello che descrivono come un forte boato.

Uno sciame lungo almeno mezz’ora

Non sono stati segnalati danni a persone o cose, come conferma la Protezione civile. La Sala situazione Italia del Dipartimento si è comunque messa subito in contatto con le strutture locali del Sistema nazionale di Protezione civile, per le verifiche del caso.Lo sciame è durato oltre mezz’ora, come indicato dal sito dell’Ingv, dalle 4:13 alle 4:45.

 

«La scossa si è sentita abbastanza anche se siamo abituati a sentirne di più forti. Nessuno è sceso in strada ma ormai qui a Campotosto, e nella frazione di Mascioni, siamo pochi. Siamo soli, la gente non viene più, ha paura, le scosse continuano, non è una bella situazione», ha detto all’agenzia Adnkronos il vicesindaco di Campotosto, Gaetana D’Alessio. «Abbiamo notato un netto cambiamento di temperatura: ieri sera faceva caldo, stamattina c’è freddo», ha aggiunto.

 


Tags :