Peschereccio inghiottito da uragano: recuperati corpi di due marittimi

  • blog notizie - Peschereccio inghiottito da uragano: recuperati corpi di due marittimi

Un peschereccio è scomparso tra le onde nel mare di Giulianova. Ieri poco prima delle 14 l”ultimo contatto; Carlo Mazzi ha telefonato alla moglie per dire che stavano rientrando in porto, a Giulianova. Purtroppo lui ed Elia Artone, l’armatore della Eliana, sono stati inghiottiti dal mare in tempesta.

Gli ultimi contatti

L’Eliana era una barca sicurissima, lunga quattordici metri, in acciaio, ma è stata travolta e rovesciata da onde alte fino a 6 metri. Ma, in un’altra telefonata fatta da bordo al comandante della Capitaneria di porto Torturo si era parlato di difficoltà nel salpare le reti a causa delle pessime condizioni del mare. Appena dato l’allarme, sono usciti dal porto due motovedette della Guardia Costiera e un elicottero Nemo della Capitaneria per partecipare alle ricerche. Alle richerche ha partecipato anche il gruppo dei sommozzatori della Croce rossa di Giulianova. A metà pomeriggio purtroppo il ritrovamento dei corpi dei due uomini.

I cadaveri sono stati individuati e recuperati circa 2 miglia al largo del porto di Giulianova. Individuati dall’elicottero, sono stati recuperati dalla motovedetta della Guardia Costiera di San Benedetto del Tronto. Il pm ha disposto la ricognizione cadaverica. Non è stata trovata l’imbarcazione, ma solo detriti che fanno pensare a un incidente.

 


Tags :