Film hard: avete mai visto il primo film d’intrattenimento per adulti? [VIDEO]

Porno e auto. Altro che “donne e motori”. Il binomio di successo per eccellenza è “porno e motori” e qualcuno lo aveva già capito nei primi anni del 1900. Correva l’anno 1915 quando a due produttori venne la cosiddetta idea del secolo. Perchè non realizzare il primo film a luci rosse della storia? Per rendere più appetibile la trama, se di trama si può parlare in questi casi, pensarono di ambientarlo in un’auto. La scelta cadde su una Haynes 50-60 Model Y Touring Car e il “kolossal” fu intitolato “A Free Ride”.
LA TRAMA DEL FILM
Un uomo alla guida di un’auto si imbatte in due avvenenti signorine a spasso per una strada di campagna e offre loro un passaggio. Se volete sapere come prosegue la storia, attivate la vostra immaginazione. Non è poi così difficile.
LA MACCHINA
La Haynes 50-60 Model Y Touring Car, apparsa nel primo film hard della storia, è stata prodotta in una fabbrica dell’Indiana. Il modello risalente al 1907 era ancora caratterizzato dalla guida a destra. All’epoca, l’auto valeva 3.000 dollari che equivalgono a 73.000 dollari di oggi.
LA 500 KAR_MASUTRA
Molti ma molti anni dopo rispetto ai primi del 1900 all’estroso imprenditore Lapo Elkann verrà un’idea geniale e lancerà sul mercato la 500 Kar_masutra. Sulla carrozzeria dell’auto realizzata da Garage Italia Customs compaiono le rappresentazioni artistiche del Kamasutra indiano e giapponese censurate con rettangoli neri che scompaiono con il crescere della temperatura esterna.

VIDEO


Tags :