Cancellare tatuaggi: per sempre o per un giorno, il trucco c’è

  • blog notizie - Cancellare tatuaggi: per sempre o per un giorno, il trucco c’è

Cancellare tatuaggi col trucco è possibile o è una pratica riservata ai make-up artist più talentuosi?

È questo che il web si è domandato dopo che un Fedez al naturale, truccato da MAC in modo da apparire senza tatuaggi, ha fatto la sua comparsa su Instagram.

cancellare tatuaggi

credits: @Fedez

Fedez – il cui rapporto con Chiara Ferragni continua ad andare a gonfie vele – ha stupito a tal punto che in molti si sono chiesti se si fosse fatto rimuovere i tatuaggi con il laser. Il risultato che hanno ottenuto con il trucco infatti è davvero sorprendente!

Se volete coprire un tatuaggio per un’occasione particolare o se ve ne siete pentiti e volete rimuoverlo, le opzioni sono diverse e per tutte le tasche. Vediamole insieme.

Cancellare tatuaggi con il trucco: che prodotti scegliere?

Michele Magnani, global senior artist di MAC Cosmetics, ha usato su Fedez lo Studio Fix Powder Plus, un fondotinta in polvere compatta, e il Pro Longwear Nourishing Waterproof Foundation, un fondotinta liquido ad altissima coprenza. Si tratta di prodotti professionali in grado di coprire alla perfezione qualsiasi tatuaggio, anche quelli colorati.

cancellare tatuaggi

credits: maccosmetics.it

La giusta tecnica per cancellare tatuaggi col make-up

Non esiste una miracolosa crema per coprire tatuaggi, ma l’ideale è utilizzare due fondotinta insieme: uno liquido tamponato con uno in polvere. La polvere infatti fissa la formula liquida e fa sì che il tatuaggio rimanga ben coperto per tutto il giorno. Il consiglio dei make-up artist è quello di usare poco prodotto per volta, tamponandolo bene con una spugnetta umida. Meglio stratificare per arrivare alla totale copertura del tatuaggio che applicare troppo prodotto in una volta sola!

credits: maccosmetics.it

credits: maccosmetics.it

Cancellare tatuaggi in modo definitivo: a chi rivolgersi?

La rimozione definitiva dei tatuaggi è possibile solo con l’intervento di un medico. Il metodo utilizzato è quello del laser, con tempistiche variabili che dipendono dalla grandezza del tatuaggio, dai suoi pigmenti (i colori usati) e dalla pelle del singolo individuo. Se il vostro tatuaggio non vi piace più o non è più bello come un tempo, questa è la soluzione più efficace.

cancellare tatuaggi

credits: @mjdriverlasertattooremoval

Quanto costa rimuovere un tatuaggio?

In media una seduta laser per cancellare un tatuaggio costa tra i 150 e i 200 euro. Per rimuovere un tattoo sono necessarie almeno 3 sedute, che possono arrivare anche ad 8. Sarà il medico di riferimento però a valutare ogni aspetto e a farvi un preventivo adeguato.

Tatuaggi e cicatrici

Una domanda che spesso viene posta ai tatuatori è “posso usare i tatuaggi per coprire le cicatrici?”. Anche in questo caso, l’ideale è consultare un medico dermatologo, che potrà valutare lo stato della cicatrice e se sia o meno il caso di coprirla con un tattoo. Se vi ha dato il via libera, affidatevi a un tatuatore esperto, meglio ancora se specializzato in tatuaggi colorati: sono la scelta migliore per coprire una cicatrice. Da evitare, invece, tribali, scritte e altri soggetti che lasciano spazi bianchi.

cancellare tatuaggi

credits: @espacotattoostudio

Cancellare tatuaggi… con altri tatuaggi

Si chiama Cover Up (tatuaggio di copertura) e in America ci fanno anche dei reality per mostrare con orgoglio il prima e il dopo di una copertura abbellimento di un precedente tatuaggio disastroso. Senz’altro una valida alternativa al laser, basta scegliere l’artista tatuatore specializzato in cover up che vi convinca e che abbia l’idea giusta e abbellisca davvero quella parte del corpo che non via piace più per via di quel vecchio tatuaggio sbagliato.

20 idee di cover up su Pinterest 


Tags :