Giovane inglese chiede aiuto dopo stupro e il soccorritore la violenta

  • blog notizie - Giovane inglese chiede aiuto dopo stupro e il soccorritore la violenta
    Armed British Transport Police Specialist Operations officers patrol on the platform before boarding a Virgin train to Birmingham New Street, at Euston station in London. For the first time, asof May 25, 2017, specially trained firearms officers will be patrolling on board trains as part of threat level change. / AFP PHOTO / POOL / Yui Mok

Un ragazzina di 15 anni è stata violentata due volte nel giro di un’ora. Prima ha subito uno stupro all’interno di una stazione la seconda da un uomo che aveva fermato chiedendo aiuto. La vicenda è accaduta a Birmingham, Gran Bretagnail 25 luglio.

Una notte da incubo

La teenager è stata prima aggredita da uno stupratore in una parte poco frequentata della stazione di Witton, nei pressi dello stadio dell’Aston Villa. Subito dopo, la giovane è uscita dalla stazione e ha fermato un’auto di passaggio, chiedendo aiuto. Salita a bordo, è stata violentata per la seconda volta dall’uomo che sembrava disposto ad aiutarla.

Le autorità britanniche sono al lavoro per ricostruire l’identità dei due aggressori, mentre la giovane vittima farà i conti con un bilancio psicologico e fisico devastante. Sembra che la giovane si trovasse in stazione in compagnia di un’amica, quando il primo stupratore è riuscito a portarla in un luogo appartato con la forza. Stando a quanto riportato dai media locali, la duplice violenza sessuale si sarebbe consumata nella serata di martedì 25 luglio, e il caso ha destato indignazione nel Regno Unito.

L’identikit in possesso degli inquirenti riferisce di due uomini daitratti asiatici, di un’età presumibilmente compresa tra i 20 e i 40 anni. Ed è esattamente sulla base delle prime ricostruzioni che in queste ore due sospettati, di 27 e 35 anni, sono sotto interrogatorio in quanto il loro profilo sembrerebbe corrispondere a quello degli aggressori.


Tags :