Influencer: Quanto guadagnano a post?

Il web influencer figura tra le “professioni” più remunerative dei tempi moderni. Si tratta di personaggi famosi con un vasto seguito sui social che vengono contattati da aziende e brand con lo scopo di pubblicizzare i loro prodotti. Ovviamente, il tutto dietro compenso. Il problema di quella che è a tutti gli effetti un’operazione di marketing è che non sempre la pubblicità è riconoscibile. A denunciarlo, con un esposto all’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, è l’Unione Nazionale Consumatori (Unc).
GLI INFLUENCER NEL MIRINO
Dopo l’esposto, l’ Autorità Garante ha fatto partire alcune lettere indirizzate ai vip più “forti” sui social. Nella lista figurano Chiara Ferragni, Fedez, Anna Tatangelo, Melissa Satta, Belen Rodriguez, Alessia Marcuzzi e Federica Pelligrini. Ma ci sono anche aziende quali Alberta Ferretti, Adidas e Yves Saint Laurent. A tutti viene chiesta una maggiore trasparenza nella pubblicità nei post condivisi sui social. Una questione che negli Stati Uniti è già finita sul tavolo della Federal Trade Commission.
WEB INFLUENCER, QUANTO GUADAGNANO
Come rivela “Il Messaggero”, i personaggi famosi con 100mila follower su Instagram possono guadagnare 500 euro a foto (Iva esclusa), quelli con 500mila seguaci fino a 1.500 euro per un post, chi ne possiede fra 500 e 900 mila può guadagnare anche 2mila euro, mentre un post su un profilo con oltre un milione di follower può arrivare a costare anche 2.500 euro. Il cachet lievita quando si tratta di Youtube. La webstar Tess Masazza può chiedere più di 12mila euro e la “collega” Martina Dell’Ombra oltre 6mila euro.