Bari, quindicenne violentata dal branco: adescata con un gelato

  • blog notizie - Bari, quindicenne violentata dal branco: adescata con un gelato

Una quindicenne barese ha denunciato di essere stata violentata a turno da cinque ragazzi, quattro dei quali minorenni. E’ successo a Bari e lo stupro si sarebbe consumato nella tarda serata di ieri, nell’area portuale di Bari, poco fuori le mura della Città vecchia.

La violenza

Prima l’offerta di un gelato e di una passeggiata, poi l’agguato e la violenza di gruppo. La quindicenne sarebbe stata adescata da un ragazzo che l’avrebbe avvicinata con la scusa di offrirle un gelato. Quindi sarebbe stata convinta ad allontanarsi con lui e poi costretta a seguire lui e altri quattro amici fuori dalle mura della città vecchia. La vittima è stata condotta all’interno del porto dove i cinque avrebbe abusato a turno di lei.

La ragazzina è ricoverata in ospedale e sull’episodio indaga la polizia coordinata dalla Procura ordinaria di Bari e da quella per i Minorenni.

I carabinieri che indagano sull’episodio stanno svolgendo indagini mirate a verificare l’identità dei cinque giovani, quattro minorenni e un maggiorenne, attraverso l’analisi di tabulati telefonici e tramite accertamenti sui video estratti dalle telecamere di sorveglianza interne all’area portuale.


Tags :