Vincita record vicino Venezia: 77,7 mln€ con una schedina da 4,50 euro

  • blog notizie - Vincita record vicino Venezia: 77,7 mln€ con una schedina da 4,50 euro

Sbancato il superEnalotto, la sestina vincente è stata azzeccata in provincia di Venezia. Una schedina che ha reso milionaria Carole, la cittadina in provincia di Venezia, con un 6 da 77,7 milioni di euro, registrato presso il punto vendita Sisal ‘Tabaccheria Filippi’ situato in Viale Santa Margherita. La vincita è stata realizzata con una schedina da 4,50 euro. «Non posso neppure immaginare chi abbia vinto ma spero che i soldi restino qui a Carole», è stato il primo commento di Jole Filippi, titolare della tabaccheria, il misterioso avventore secondo alcuni sarebbe un turista, forse italiano. «Siamo frastornate – rileva la signora Jole mentre è a casa con la sorella -, questa è una città balneare con tanti turisti italiani ma anche stranieri, chiunque può avere vinto».

È la seconda vincita con punti sei del 2017 e il settimo premio più alto mai assegnato nella storia del SuperEnalotto. La sestina vincente è stata: 1, 8, 28, 54, 82, 90. Numero Jolly 5 e SuperStar 25.

I precedenti

L’ultimo “6” era stato centrato lo scorso 25 febbraio, a Mestrino, per un premio da 93,7 milioni di euro. Questa sera festeggiano anche i 14 punti “5” che sono andati a un soffio dal Jackpot e hanno portato a casa 11.946,57 euro a testa. Vanno invece 11.200 euro agli otto “4”.

Dopo un primo festeggiamento nell’apprendere la notizia – la tabaccheria è chiusa – fatto davanti al negozio tutto è rimandato a domani. «Faremo certamente festa – dice Jole – non sappiamo ancora come, aspettiamo che passi lo stordimento e poi ci penseremo». È la 2/a volta, quest’anno, che il Veneto è baciato dalla fortuna con un Superenalotto ultra milionario.
Nella storia delle regioni più premiate dalle vincite di prima categoria, la Campania è sempre al primo posto con 19 “6”, seguita dal Lazio con 16. Alle sue spalle l’Emilia Romagna con 12 e la Puglia con 10, poi la Toscana con 9, raggiunta oggi dal Veneto. Sono invece quattro le regioni che dal 1997 a oggi non hanno mai realizzato un “6”: si tratta di Liguria, Valle d’Aosta, Trentino e Molise.

Come riscuotere la vincita milionaria

Il regolamento del SuperEnalotto, spiega Agipronews, prevede che, in caso di premi superiori al milione di euro, il vincitore – se ha giocato in una ricevitoria – può inoltrare entro 90 giorni il tagliando vincente ad uno degli Uffici Premi della Sisal, in Via Tocqueville 13 (Milano) o Viale Sacco e Vanzetti, 89 (Roma), che poi effettuerà il pagamento entro 31 giorni. Se la giocata è stata effettuata online, si dovrà presentare la stampa della giocata vincente, un documento di identità valido ed il codice fiscale


Tags :