Giletti conferma l’addio alla Rai: “Porteró l’Arena su La7”

Giletti conferma l’addio alla Rai: “Porteró l’Arena su La7” – Il conduttore televisivo conferma il suo addio alla Rai ed il passaggio alla rete La7. In una lunga intervista rilasciata al Corriere Della Sera ha spiegato i motivi della sua decisione e non perde occasione per togliersi qualche sassolino dalle scarpe.

SFOGLIA LA GALLERY PER VEDERE LE FOTO

Giletti conferma l’addio alla Rai: “Porteró l’Arena su La7”

“Non ho risposto a offerta della Rai perché in certe occasioni per educazione è meglio non rispondere”.

Cosí Massimo Giletti conferma il suo addio alla Rai. Se ne parlava da molti giorni ma adesso è stato confermato. Un addio definito amaro, dopo settimane di dubbi ed incertezza Giletti ha deciso di rompere il silenzio. Ecco un piccolo estratto:

“È stato inevitabile uscire dalla Rai e provare tristezza. Anzi, molta amarezza perché Viale Mazzini è casa mia. Sono passato davanti al cavallo coperto dalle impalcature per i restauri e mi è rivenuta in mente una scena di trent’anni fa”. 

Il conduttore descrive la sua come una scelta inevitabile. Il suo rapporto lavorativo, che andava avanti da oltre 20 anni, si interrompe per via della decisione del direttore generale Mario Orfeo. Quest’ultimo ha confermato la sua volontá di chiudere il programma perchè la gente la domenica dovrebbe stare serena.

“Evidentemente il direttore generale, che ha la piena libertà di scegliere la propria linea editoriale, ha ritenuto che il successo di un programma seguito da quattro milioni di spettatori, con oltre il 22% di share dalle 14 alle 15, non bastasse per essere riconfermato. Evidentemente L’Arena è un programma scomodo.”

Massimo Giletti ed il passaggio a La7

Giletti aggiunge nella sua intervista che porterá l’Arena su La7. Parla della sua come una scelta di libertá soprattutto considerando che ci si affaccia ad un annata nella quale vi saranno le elezioni politiche in Italia. Non ha parlato di cifre riguardo il nuovo accordo, né delle date o giornate di messa in onda del programma. Si parla di venerdí sera e probabilmente uno spazio la domenica pomeriggio. La sua scelta è una decisione legata alla sua professionalitá ed al suo animo giornalistico.

L’Arena quindi continuerá ad esistere, la sua scelta è stata dettata anche per dare continuitá al programma. Giletti infine ha anche spiegato la mancata risposta alla Rai che proponeva degli eventi serali per il sabato sera in concorrenza con i programmi di Maria De Filippi.

“In certe occasioni per rimanere educati è meglio non rispondere. Dodici eventi serali di intrattenimento, privi della mia anima giornalistica. Io sono giornalista dal 1994. E poi quei reportage: ho qui una email dell’8 luglio. Sarebbero andati in onda tra luglio e agosto nel 2018-2019. Ecco, una proposta del genere, proprio nell’anno delle elezioni… mi è suonata molto male”


Tags :