Venezuela, rinviato insediamento Costituente: inchiesta su brogli

  • blog notizie - Venezuela, rinviato insediamento Costituente: inchiesta su brogli

L’insediamento dell’Assemblea costituente eletta domenica scorsa è stato rinviato. L’organo è stato eletto con il compito di riscrivere la costituzione venezuelana. L’annuncio dello slittamento di 24 ore è arrivato direttamente dal presidente Maduro che ha insieme denunciato “l’aggressione economica, politica e militare” guidata dal presidente degli Stati Uniti Donald Trump contro il Venezuela.

Aperta inchiesta su presunti brogli

Non si fermano le manifestazioni organizzate dalle opposizioni contro il governo di Caracas. Il procuratore generale del Venezuela, Luisa Ortega, ha annunciato di aver aperto un’inchiesta sui brogli nell’elezione dell’Assemblea Costituente voluta dal presidente Nicolas Maduro: “Ho nominato due pubblici ministeri che indagheranno sui quattro direttori del Consiglio elettorale nazionale per questo fatto veramente scandaloso”, ha detto Ortega alla CNN dopo che la società britannica incaricata di gestire il voto ha dichiarato falsi i dati diffusi sulle percentuali di affluenza. Ortega Diaz non ha escluso di ricorrere ad organismi internazionali per denunciare la situazione nel suo Paese.

Si teme un’ondata di violenza ancora peggiore

In un’intervista televisiva, Ortega Diaz ha detto che le accuse lanciate dalla Smartmatic su una possibile manomissione dei risultato elettorali “rappresentano un fatto molto grave, la possibilità di una manipolazione di cui non possiamo sapere quale è la vera portata”.

“Questo è ancora un altro elemento che completa il quadro fraudolento, illegale ed incostituzionale di questa riforma costituzionale”, ha sottolineato la procuratrice. Il comportamento delle autorità della Cne è “scandaloso”, ha aggiunto, e potrebbe scatenare “un’ondata di violenza ancora peggiore di quella scatenata in queste settimane dal progetto della Costituente”.

“Voglio dire alla comunità internazionale che questa convocazione e’ stata fatta ai margini della Costituzione, con una serie di eventi contrari allo Stato di diritto, segnati dalla violenza e dalla violazione dei diritti umani”, ha concluso Ortega Diaz.

Seduta inaugurale della Costituente rinviata a venerdì – Maduro ha annunciato il rinvio a venerdì della seduta inaugurale dell’Assemblea costituente. Avrà luogo “nella pace, in tranquillità e con tutto il protocollo necessario”, ha detto il capo dello Stato.


Tags :