Julianne Moore premiata a Venezia per il primo Franca Sozzani Award

  • blog notizie - Julianne Moore premiata a Venezia per il primo Franca Sozzani Award

Sarà Julianne Moore, l’attrice premio Oscar per il film Still Alice, a ricevere il primo Franca Sozzani Award durante il 74esimo Festival del Cinema di Venezia. Il premio è stato istituito in memoria del direttore di Vogue Italia Franca Sozzani, scomparsa lo scorso dicembre dopo una lunga malattia.

Un premio per ricordare la forza, l’intelligenza e l’impegno di Franca Sozzani. Questo e molto altro rappresenta il Franca Sozzani Award, un premio voluto da chi con l’indimenticabile giornalista lavorava fianco a fianco e che ha voluto preservarne la memoria e il ricordo.

franca sozzani award

Julianne Moore scelta dalla board del Franca Sozzani Award

A Venezia verrà premiata con questa prima edizione dell’award l’attrice Julianne Moore: a sceglierla è stata la giuria del Franca Sozzani Award, composta da personaggi vicini alla giornalista. Tra questi troviamo la sorella Carla Sozzani, il presidente di Tod’s Diego Della Valle, il direttore creativo di Valentino Pierpaolo Piccioli, Donatella Versace, Marco e Afef Tronchetti Provera e molti altri.

Franca Sozzani Award: le motivazioni della giuria

Le motivazioni di questo primo Franca Sozzani Award non stupiscono: Julianne Moore è stata scelta perché, secondo i membri della board, è stata  “in grado di unire l’eccellenza nel campo artistico a un forte impegno civile e sociale” con la stessa determinazione e soprattutto con la stessa forza di Franca Sozzani.

L’impegno civile dell’attrice di Hollywood

L’attrice premio Oscar, infatti, da anni ha dedicato molte energie per supportare i diritti civili, manifestando per i diritti delle persone omosessuali, ma anche facendo proprie battaglie come quella contro il dilagare delle armi da fuoco negli Stati Uniti.

Julianne Moore, soprattutto, dal 2002 è anche ambasciatrice per l’associazione St Alliance, nata con lo scopo di sensibilizzare e informare sulla sclerosi tuberosa. Un impegno costante, quello dell’attrice statunitense, che il primo settembre verrà insignita con questo speciale premio.

Colin Firth consegnerà il premio

L’attrice premio Oscar sarà a Venezia per presentare Suburbicon, l’ultimo film di George Clooney che la vede protagonista insieme a Matt Damon e Oscar Isaac. A consegnarle il premio, disegnato dall’artista statunitense Jeff Koons, sarà Colin Firth, già Coppa Volpi a Venezia e premio Oscar per Il discorso del Re.

Il film di Franca Sozzani al cinema

Dopo il grande successo dell’anteprima mondiale alla 73esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, il docu-film diretto dal figlio Francesco Carrozzini – Franca: Chaos and Creation – arriva al cinema in tre giornate evento imperdibili, da lunedì 25 settembre a mercoledì 27 settembre, grazie a M2 Pictures.

Dal satirico al sublime, le sorprendenti ma spesso controverse copertine create da Franca Sozzani non solo hanno infranto le regole, ma hanno fissato un nuovo status nella moda, l’arte e il business nel corso degli ultimi venticinque anni. Dalla famosa “Black Issue” alla “Plastic Surgery issue”, è sempre stata profondamente impegnata nell’esplorare tematiche off-limits, al fine di scuotere lo status quo e ridefinire, occasionalmente, il concetto di bellezza.

Con interviste a Karl Lagerfeld, Bruce Weber, Baz Luhrmann, Naomi Campbell, Marina Abramovic, Courtney Love, Donatella Versace e molti altri, Carrozzini ci porta dietro le quinte del processo creativo di sua madre, così come alla scoperta delle sue  vulnerabilità presenti e passate.

Profondo e spesso emotivo, il film è come una lettera d’amore di un figlio a sua madre. Da non perdere.


Tags :