Partono le vendite dei primi robot del sesso: “hanno salvato la vita di molti” [FOTO]

I robot stanno diventando sempre più sofisticati, così come i sex toys ad alta tecnologia continuano ad accrescere la propria popolarità.
I prodotti sono così avanzati che la gente si è addirittura innamorata dei propri giocattoli sessuali. Il “Daily Star” riferisce che alcuni hanno intrapreso una relazione con i loro robot arrivando a sposarli.
Secondo RealDoll, una società che sta dietro una serie di robot sessuali sorprendentemente realistici, gli amanti futuristici stanno salvando la vita agli uomini affetti da solitudine.
Un portavoce della società ha dichiarato che l’uso più diffuso per i robot è quello di partner sessuale.
E aggiunge: “Ci sono molte ragioni riferite dai nostri clienti, che vanno dall’aspetto sessuale a un partner domestico a pezzi d’arte apprezzati semplicemente per la loro bellezza…Molti clienti hanno sposato le loro bambole. Possiamo dire di averli salvati, considerato che non avevano più voglia di vivere dopo la morte di un coniuge o la fine di una relazione”.
Le bambole sono talmente richieste che c’è una lista d’attesa di tre mesi per avere un partner di plastica.
Il prodotto di punta di RealDoll, Harmony , è disponibile in 42 opzioni di colore del capezzolo.
A quanto pare la bambola che parla può anche avere un orgasmo, anche se non è molto d’aiuto in giro per la casa. Dicono che con il denaro non è possibile comprare l’amore, ma di sicuro con 11mila sterline puoi comprare Harmony.
Di recente si è parlato di come le bambole siano diventate la soluzione ideale per le coppie che desiderano sperimentare il sesso di gruppo. In Gran Bretagna potrebbe presto vedere la luce un “bordello” di robot sessuali che consentirebbe agli uomini di dar libero sfogo alle proprie fantasie più selvagge.


Tags :