Extracomunitari circondano i soldati a Napoli, paura e disordini

  • blog notizie - Extracomunitari circondano i soldati a Napoli, paura e disordini

Pattuglie dell’esercito nei quartieri più a rischio per limitare la criminalità. Soldati in divisa, mitra, e con le camionette al seguito. Nel quartiere Vicaria, però, si sono verificati dei disordini. Alcuni extracomunitari hanno infatti circondato i militari, opponendo resistenza. Gli immigrati hanno cercato di sottrarre un uomo fermato dalle forze dell’ordine dalle mani dei militari.

È stata ripresa tutta la scena. Nel filmato si vede un uomo a terra e dei militari che lo controllano per capire se sia sotto effetto di stupefacenti. Subito si scatena una rissa con un gruppo di extracomunitari. Il gruppetto ha accerchiato i soldati quando questi hanno immobilizzato l’uomo a terra. Spintoni e disordini, il ragazzo che si trovava a terra viene trascinato lontano dalle guardie.

La telecamera di sorveglianza ha ripreso i 30 uomini di origini nord-africane circondare l’esercito. L’uomo inizialmente fermato dai soldati viene portato via, ma la pattuglia si ricompatta e lo blocca di nuovo. Altri extracomunitari si avvicinano alla scena e nasce un breve scontro.

Il video, di 123 secondi, è stato postato sui social network dal Comitato Vasto ed è stato largamente condiviso. Nella didascalia del video si può leggere: “Siamo stanchi, non possiamo vivere in questa condizione di pericolo costante”.

Un consigliere della IV Municipalità, Alessandro Gallo, dichiara: “Quartiere Vicaria (zona via Firenze), i militari dell'”#OperazioneStradeSicure”, a seguito di un fermo vengono caricati dai nuovi padroni del Vasto. Faccio quella strada tutti i giorni. La tensione è molto alta ogni giorno, oggi è successo, però, qualcosa di gravissimo con l’esercito circondato. Bisogna intervenire”.

 

I cittadini del Comitato Vasto hanno firmato una petizione per intervenire.


Tags :