Una zanzara la punge, le amputano i piedi e un braccio

  • blog notizie - Una zanzara la punge, le amputano i piedi e un braccio

Caso choc in Germania. Una donna in seguito ad una puntura di zanzara è stata costretta a farsi amputare braccia e gambe. ha avvertito subito gravi sintomi ed arrivata al pronto soccorso i medici le hanno comunicato la terribile notizia.

Da tempo i medici avvertono sulle malattie pericolose che possono scaturire da una puntura di zanzara, ma non era ancora capitato un caso del genere. Poco dopo dall’infezione, la donna si è ritrovata costretta a doversi far amputare un braccio. La donna si chiama Sonja Kujas e si trovava a Colonia, in Germania. Era nei pressi di alcuni cassonetti per buttare l’immondizia, vicino la propria abitazione, e in quel momento è stata punta dall’insetto.

Da lì ha cominciato ad avvertire alcuni strani sintomi. La quarantatreenne ha notato un rigonfiamento anomalo della parte infetta ed ha avuto forti giramenti di testa e dolori muscolari. Il marito l’ha portata al pronto soccorso temendo lo choc anafilattico. I medici l’hanno rispedita a casa, ma le condizioni della donna sono peggiorate e i dottori l’hanno ricoverata. Lei è subito entrata in coma per un’intera settimana e i suoi arti si stavano necrotizzando. Per questo motivo i medici hanno deciso di amputarle i piedi ed il braccio sinistro.

Una decisione drastica che però le ha salvato la vita. La causa sembra essere stata una setticemia generata dalla presenza di streptococco. la donna ha reagito bene: “Sono sopravvissuta. Sono ancora qui. Ho imparato ad apprezzare di nuovo la vita. Se avvertite sintomi rari, andate dal medico immediatamente. Non avrei mai immaginato di vivere qualcosa del genere”.


Tags :