Torino, colpisce in testa una donna e si suicida davanti gli agenti

  • blog notizie - Torino, colpisce in testa una donna e si suicida davanti gli agenti

Ferisce una donna alla testa e poi si suicida. È successo a Torino, questa mattina, alle 6,30. Il suicidio è avvenuto davanti agli agenti di polizia. La donna, al contrario di quanto pensato dall’uomo, non è in pericolo di vita.

Un uomo di 45 anni ha ferito alla testa una donna che era con lui e, convinto di averla uccisa, si è suicidato davanti agli agenti di una volante di polizia. È successo in corso Vittorio Emanuele II, all’angolo con corso Galileo Ferraris. Il quarantacinquenne si è sparato un colpo in testa con una pistola che custodiva in casa.

Sul luogo sono accorsi gli agenti della sezione omicidi della Squadra mobile che stanno indagando sul movente ancora ignoto. L’arma che è stata utilizzata era legittimamente detenuta. Possibile che l’uomo la usasse al poligono. Non aveva, però, il porto d’armi per poterla portare con sé.

Per quanto riguarda la donna ferita, trentunenne, è stata trasportata in ospedale per una ferita alla testa. Non è in pericolo di vita.


Tags :