Auto sulla folla in Virginia, quattro morti e almeno 35 feriti

  • blog notizie - Auto sulla folla in Virginia, quattro morti e almeno 35 feriti

Ancora un’auto sulla folla. Stavolta a Charlottesville, in Virginia. È successo ieri sera, durante la manifestazione dei suprematisti bianchi. Almeno quattro morti e trentacinque feriti. La persona alla guida dell’automobile è stata identificata.

L’attentatore si chiama James Alex Fields, ha 20 anni ed è di Maumee, in Ohio. A svelarlo sono stati gli stessi media americani. L’Fbi comunica di aver aperto un’indagine. L’auto era una Dodge Challaneger grigia, ora sotto custodia della polizia.

Sono state arrestate altre tre persone presenti alla manifestazione: Troy Dunigan, 21enne di Chattanooga (Tennessee), Jacob L. Smith, 21enne di Louisa (Virginia) e James M. O’Brien, 44enne di Gainesville (Florida).

La polizia è intervenuta ordinando a chi era in piazza di disperdersi. Le forze dell’ordine hanno giudicato l’incidente volontario e quindi omicidio. Dalla Casa Bianca ha commentato per prima la First Lady, Melania Trump: “Una violenza non porta nulla di buono”. La condanna di Trump è arrivata dopo ore, su Twitter: “Non c’è posto per questo tipo di violenza in America”. Poi, davanti la telecamera, ha detto: “Condanniamo nei termini più duri l’intolleranza e la violenza arrivata da più parti”.

L’ex leader del Ku Klux Klan, David Duke, scrive con riferimento a Trump: “Guardati allo specchio e ricordati che sono stati i bianchi americani a regalarti la presidenza”.


Tags :