Dipendenza da internet: 18enne muore 48 ore dopo ricovero in boot camp

  • blog notizie - Dipendenza da internet: 18enne muore 48 ore dopo ricovero in boot camp

Un ragazzo di 18 anni è stato trovato morto dopo 48 ore dal suo ricovero in un centro che si occupa della cura dei soggetti dipendenti da internet e dal gioco.

Si ipotizza l’omicidio

E’ accaduto in Cina, dove ci sono diversi boot camp, ovvero campi militari per ragazzi che soffrono di questa patologia. A darne notizia è la BBC, che fa sapere che per la morte del ragazzo sono stati arrestati il direttore del centro e alcuni membri del suo staff.

L’accusa è di omicidio. Come riporta la BBC, il ragazzo, che era stato ricoverato lo scorso 3 agosto nel centro di Fuyang, è stato trovato con evidenti segni di percosse. Quasi subito dopo il ricovero, il 18enne era stato trasportato in ospedale, dove era morto per cause ignote. Pochi giorni fa sono arrivati anche i risultati dell’autopsia: piùdi 20 ferite esterne.

Sotto shock i genitori ragazzo, che avevano accompagnato il figlio nella speranza potesse superare la sua dipendenza dal gioco. «Il corpo di mio figlio era completamente ricoperto di cicatrici, dalla testa e piedi – ha dichiarato la madre. Avevo mandato mio figlio in quel centro che stava bene fisicamente e dopo poche ore era morto».

Non è  la prima volta che questi centri finiscono al centro di scandali e polemiche per le misure restrittive che utilizzano,per alcuni fin troppo eccessive, così come i metodi utilizzati.


Tags :