Eclissi di sole negli Usa, 30 milioni a testa in su: in Italia nel 2026

  • blog notizie - Eclissi di sole negli Usa, 30 milioni a testa in su: in Italia nel 2026

L’eclissi di sole più attesa degli ultimi cento anni è stata visibile negli Stati Uniti ieri 21 agosto 2017.

Si tratta della prima eclissi totale di sole da 99 anni a questa parte. Il fenomeno ha attraversato diagonalmente il Paese da nord-ovest fino a sud-est dallo Stato dell’Oregon.

In 30 milioni hanno potuto osservarla

Trenta milioni hanno potuto assistere dal vivo all’eclissi totale, molti di più invece coloro che si dovranno accontentare di quella parziale. Gli esperti hanno raccomandato di indossare degli speciali occhiali protettivi.

Tutto il Paese è rimasto bloccato con gli occhi all’insù per qualche ora, compreso lo staff della Casa Bianca e ovviamente Donald Trump. Negli ultimi giorni, anche la figlia Ivanka aveva pubblicato alcuni post sul suo canale Instagram relativi all’eclisse del 21 agosto, capace di catturare l’attenzione di tutti – ma proprio tutti – gli americani.

L’eclissi totale

Negli Stati Uniti era dal 1918 che non si assisteva a un fenomeno simile, che si può spiegare scientificamente così: la Luna si frappone tra il Sole e la Terra, allineandosi perfettamente a esse. L’eclissi maggiore nei pressi di Makanda Township, sulla costa atlantica dell’Illinois, mentre la durata minima si avrà sulla costa pacifica (appena due minuti).

La Nasa, l’agenzia spaziale americana, ha trasmesso live le immagini dell’eclissi su un sito creato ad hoc e su tutti i suoi canali social: Facebook, Periscope, Ustream e Youtube. Si può seguire l’eclissi in diretta qui sotto.

La prossima sarà nel luglio 2019 e interesserà parte del continente sudamericano (Argentina e Cile), mentre per una nuova eclisse solare negli Usa si dovrà attendere l’8 aprile 2024, quando il cono d’ombra coprirà il sole sopra Messico, Texas, Oklahoma, Arkansas, Missouri, Illinois, Kentucky, Indiana, Ohio, Pennsylvania, New York, Vermont, New Hampshire, Canada e Maine.

In Italia nel 2026

L’ombra della Luna, larga 110 chilometri circa, è passata attraverso gli Stati Uniti e per un’ora e mezza ha oscurato del tutto il sole, donando via via un massimo di 2 minuti e 30 di oscurità inusuale nei vari punti che successivamente toccava. Il fenomeno è durato dalle 18 circa, ora italiana, alle 21 e oltre, ma la vera totalità, come detto, assai meno.
Per avere un’eclissi totale visibile in Europa, in parte anche Italia, occorrerà aspettare parecchio, fino al 2026, nel frattempo ci saranno varie eclissi anulari e molte eclissi di Luna con cui consolarsi.


Tags :