Come fare la piega ai capelli a casa: ecco tutti i (nuovi) segreti dei professionisti

  • blog notizie - Come fare la piega ai capelli a casa: ecco tutti i (nuovi) segreti dei professionisti come fare la piega ai capelli

Come fare la piega ai capelli in modo pratico e veloce? Ecco tutti i consigli per una piega al top.

Avere una piega perfetta senza dover andare dal parrucchiere è il sogno di ogni donna: una chioma impeccabile è un toccasana per l’autostima e imparare a gestirla può essere un vero asso nella manica. Ecco alcuni trucchi per fare la piega ai capelli a casa e tutti gli strumenti più utili ed efficaci da usare.

Come fare la piega ai capelli da sole? Semplice: si parte dal phon

Il primo segreto per ottenere una piega professionale a casa è dotarsi di strumenti professionali: prima di tutto un buon asciugacapelli. Un phon che sia veramente professionale non è solo un phon potente, ma uno che sia in grado di modellare il capello proteggendolo. L’ultima cosa che volete infatti è bruciare o danneggiare i vostri capelli.

Se la vostra chioma è riccia o mossa un asciugacapelli “pro” è indispensabile: la scelta è ampia, ma i modelli più amati dai parrucchieri professionisti sono Parlux, GHD ed Elchim.

Le ultimissime novità, però, vedono protagonisti  prima il supersonic Dyson (potentissimo, misura 20 volte al secondo la temperatura dell’aria emessa per mantenerla sotto controllo. Unico neo: il suo costo, circa 400 euro) e Rowenta Premium Care, super silenzioso, economico, stiloso (bianco e rosa) e funzionale: grazie alla tecnologia Hydra Protect, mantiene fino al 25%** in più di idratazione del capello, conferendogli una sana lucentezza. Il suo esclusivo rivestimento in Cheratina di Cashmere e Olio di Argan con generatore di ioni lascia il capello liscio e lucente, mentre il motore AC professionale da 2300 W garantisce un’asciugatura rapida nel massimo silenzio!Se avete un ciuffo o una frangia, asciugateli per primi, quando sono ancora umidi. Per il resto della chioma potete dare una prima asciugata “disordinata”, per poi procedere alla piega vera e propria dividendo i capelli in diverse sezioni da trattare singolarmente con la giusta spazzola.

Come fare la piega ai capelli

Rowenta Premium Care Pro cv7460

Come fare la piega ai capelli con la spazzola giusta 

Un altro strumento fondamentale per rispondere alla domanda “come fare la piega ai capelli a casa?” è la spazzola perfetta per la vostra chioma. Per ottenere una buona piega duratura l’ideale è utilizzare una spazzola tonda (o a rullo): quella in legno con le setole in cinghiale sono perfette per lisciare e lucidare i capelli, mentre quelle con il tubo in ceramica sono ideali per creare morbidi boccoli, grazie alla loro capacità di mantenere il calore.

Se desiderate boccoli e volume l’ultima novità si chiama Blow Styling Round Tool Large Size firmata da Tangle Teezer, una spazzola di diametro grande per creare onde e curve mozzafiato senza causare alcun dolore né trauma alla fibra e al cuoio capelluto. Ideale da utilizzare su capelli bagnati e asciutti di lunghezza media-lunga. I suoi denti sono stati progettati appositamente per sollevare i capelli alla radice e creare prima di tutto volume. Così scivolando senza incastrarsi e impigliarsi, senza aggrovigliarsi alle ciocche o tirarle in modo maldestro, questa spazzola modella le onde e i ricci in modo perfettopreciso e morbido senza bisogno di piastre o ferri tondi.

come fare la piega ai capelli

Tangle Teezer Blow-Styling Round Tool Large

Leggeramaneggevole, si lascia afferrare in modo professionale per poter prendere la giusta quantità di capelli e modellarli in modo uniforme e deciso. Il suo diametro è ideato nello specifico per creare curve più larghe e ricci più corposi.

  • Per una piega liscia basta prendere la ciocca con la spazzola tonda e puntare il phon sulla radice, seguendo il movimento della spazzola;
  • Per creare dei boccoli, invece, dovrete continuare ad arrotolare la spazzola alla ciocca: un movimento che richiede un po’ di pratica ma che è assolutamente replicabile a casa. Vi consigliamo a tal proposito un video semplice, ma esplicativo (la spazzola va tenuta in verticale).

Piastra e ferro arricciacapelli: sì o no?

Se i vostri capelli sono crespi o tendono a perdere facilmente la piega, concludere il vostro brushing con la piastra o col ferro arricciacapelli è la scelta ideale. Per non rovinare i capelli basterà non tenere troppo a lungo la ciocca a contatto con lo strumento che avrete scelto. Assicuratevi piuttosto di piastrare bene l’attaccatura per evitare l’effetto crespo e otterrete una perfetta piega anche a casa.

A proposito di arricciacapelli, se voleste un effetto afro, sappiate che è davvero possibile con uno strumento nuovo e anche economico. L’ha provato la beauty blogger Pamela Juicy.

Prodotti per lo styling: come fare la piega ai capelli a casa in modo professionale

Uno spray da applicare prima della piega può essere un ottimo alleato per ottenere un risultato più duraturo: un prodotto anticrespo o un condizionante senza risciacquo sono senza dubbio valide soluzioni per una chioma leggera e perfettamente in piega. La scelta in questo caso è ampia: se amate i prodotti professionali potete optare per quelli di grandissima qualità firmati CAVIAR, se invece prediligete prodotti bio date un’occhiata alla linea di Biofficina Toscana dedicata all’hairstyling. 

Per concludere lo styling potete optare per una cera modellante o per un olio per capelli, da applicare in piccolissime quantità sulle punte, per mantenere la piega più a lungo ed evitare di sporcare subito i capelli.

 


Tags :