Seconda giornata Serie A: stasera in scena Roma-Inter

  • blog notizie - Seconda giornata Serie A: stasera in scena Roma-Inter

La seconda giornata del campionato di Serie A si apre con Benevento- Bologna e Genoa- Juventus alle ore 18.

Le formazioni degli anticipi

Benevento (4-4-2) Belec; Venuti, Lucioni, Costa, Letizia; Ciciretti, Cataldi, Viola, D’Alessandro; Coda, Puscas

Bologna (4-3-3) Mirante; Torosidis, Maietta, De Maio, Masina; Taïder, Nagy, Poli; Verdi, Destro, Di Francesco

Genoa (3-4-3) Perin; Biraschi, Rossettini, Gentiletti; Lazovic, Bertolacci, Veloso, Laxalt; Pandev, Galabinov, Taarabt

Juventus (4-2-3-1) Buffon; Lichsteiner, Barzagli, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Douglas Costa, Dybala, Mandzukic; Higuaín

Alle 20 e 45 andrà, invece, in scena nella suggestiva location capitolina dell’Olimpico Roma- Inter. Una partita che si annuncia al cardiopalma. A scontrarsi da avversari per la prima volta saranno Luciano Spalletti, allenatore della squadra milanese e Francesco Totti, nelle vesti di dirigente della Roma. “Se incontro Francesco sarò ben contento di abbracciarlo, tra me e lui nessun conto in sospeso, da parte mia è così. Ho ricevuto molta qualità da Francesco, mi ha fatto vivere partite splendide. Non ho problemi di alcun genere con lui”, ha dichiarato Spalletti.

Il mister Spalletti, questa sera contro la Roma, potrebbe confermare la formazione vincente schierata contro la Fiorentina. Cancelo e Dalbert non son ancora pronti. Pertanto,  D’Ambrosio e Nagatomo potrebbero essere ancora titolari assieme a Miranda e Skriniar.  Il centrocampo è l’incognita maggiore, oltre all’ all’intoccabile Borja Valero, le altre due maglie se le giocano Vecino, Brozovic, Gagliardini, Joao Mario ed Eder. Icardi prima punta.

Quanto alla Roma, oltre a Karsdorp e Peres Di Francsco dovrà fare a meno anche di Emerson Palmier.  Juan Jesus e Manolas a partire dal primo minuto insieme a Federico Fazio e Aleksandar Kolarov. Pochi dubbi invece per quanto riguarda il resto della formazione con Alison in porta, Radja Nainggolan e Kevin Strootman ai lati di Daniele De Rossi e il tridente formato offensivo formato da Gregoire Defrel, Edin Dzeko e Diego Perotti, al momento preferito al faraone El Shaarawy.

Domenica 27 sono invece previste Torino- Sassuolo alle ore 18 e Chievo- Lazio,  Crotone- Verona, Fiorentina- Sampdoria, Milan- Cagliari, Spal- Udinese e Napoli – Atalanta alle ore 20, 45.

Le formazioni di Domenica 27 agosto

Torino – Sassuolo
Domenica 27 agosto, ore 18.00

Torino (4-2-3-1) Sirigu; Zappacosta, Nkoulou, Moretti, Molinaro; Obi, Acquah; Falque, Ljajic, Berenguer; Belotti

Sassuolo (4-3-3) Consigli; Lirola, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Sensi, Magnanelli, Duncan; Berardi, Falcinelli, Politano

Chievo – Lazio
Domenica 27 agosto, ore 20.45

Chievo (4-3-1-2) Sorrentino; Cacciatore, Dainelli, Gamberini, Gobbi; Castro, Radovanovic, Hetemaj; Birsa; Pucciarelli, Inglese

Lazio (3-4-2-1) Strakosha; Wallace, De Vrij, Radu; Basta, Parolo, Lucas Leiva, Lulic; Luis Alberto, Milinkovic-Savic, Immobile

Crotone – Hellas Verona
Domenica 27 agosto, ore 20.45

Crotone (4-4-2) Cordaz; Faraoni, Ajeti, Cabrera, Martella; Rohden, Mandragora, Barberis, Stoian; Trotta, Budimir

Verona (4-3-3) Nicolas; Rômulo, Cáceres, Heurtaux, Souprayen; Büchel, Zaccagni, Bessa; Cerci, Pazzini, Verde

Fiorentina – Sampdoria
Domenica 27 agosto, ore 20.45

Fiorentina (4-2-3-1) Sportiello; Gaspar, Vitor Hugo, Astori, Oliveira; Varetout, Badelj; Chiesa, Benassi, Eysseric; Simeone

Sampdoria (4-3-1-2) Puggioni; Sala, Silvestre, Regini, Pavlovic; Barreto, Torreira, Praet; Ramirez; Caprari, Quagliarella

Milan – Cagliari
Domenica 27 agosto, ore 20.45

Milan (4-3-3) Donnarumma; Conti, Musacchio, Bonucci, Rodrìguez; Kessié, Montolivo, Calhanoglu; Suso, André Silva, Borini

Cagliari (4-3-1-2) Cragno; Padoin, Andreolli, Pisacane, Capuano; Ionita, Cigarini, Barella; Joao Pedro; Sau, Cop

Napoli-Atalanta
Domenica 27 agosto, ore 20.45

Napoli (4-3-3) Reina; Maggio, Chiriches, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski, Diawara, Hamsik; Callejòn, Mertens, Insigne

Atalanta (3-4-1-2) Berisha; Toloi, Palomino, Masiello; Hateboer, Cristante, Freuler, Gosens; Kurtic; Gomez, Petagna

Spal – Udinese
Domenica 27 agosto, ore 20.45

Spal (3-5-2) Gomis; Oikonomou, Vicari, Vaisanen; Lazzari, Schiattarella, Viviani, Mora, Costa; Paloschi; Borriello

Udinese (4-3-3) Scuffet; Wagué, Danilo, Nuytinck, Pezzella; Fofana, Hallfredsson, Jankto; De Paul, Théréau, Lasagna.


Tags :