Metà ricchezza del mondo nelle tasche dell’1% della popolazione

  • blog notizie - Metà ricchezza del mondo nelle tasche dell’1% della popolazione

Sono l’1% della popolazione, ma possiedono il 45% della ricchezza mondiale. Sono i super milionari intercettati da uno studio americano: 18 milioni di famiglie di ricchi sparse per il globo.

Già oggi le persone con un patrimonio complessivo pari ad almeno un milione di dollari controllano 166,5 trilioni di dollari della ricchezza mondiale.

Entro il 2021, dice la ricerca Usa, gli “almeno milionari” arriveranno a controllare la metà della ricchezza planetaria, percentuale che toccherà quota 70% proprio negli Stati Uniti.

Lo  studio sottolinea come la ricchezza nel mondo non solo sia aumentata del 5,3% tra il 2015 e il 2016, ma sia destinata a continuare a crescere al ritmo del 6% medio nei prossimi cinque anni.

Un fenomeno generalizzato, che renderà i poveri meno poveri, ma che verrà intercettato dalla fetta più facoltosa della popolazione.

Il caso degli Stati Uniti

Un caso a parte è costituito dagli Stati Uniti, dove oggi i milionari controllano il 63% della ricchezza nazionale.

Il report nota come negli ultimi 35 anni l’1% più facoltoso della popolazione abbia raddoppiato la propria “fetta” nella torta della ricchezza, dopo aver perso terreno tra la fine della seconda guerra mondiale e gli anni Ottanta.

Oggi il 5,7% delle famiglie americane possiede almeno un milione di dollari. Secondo la ricerca Usa, i ricconi statunitensi nel 2021 supereranno quota 10 milioni, con una crescita media annua dell’8%.


Tags :