Jesolo, diciassettenne violentata dopo la discoteca: preso un 25enne

  • blog notizie - Jesolo, diciassettenne violentata dopo la discoteca: preso un 25enne

Violenza a Jesolo, una 17enne è stata stuprata dopo una notte in discoteca con un ragazza. I carabinieri hanno arrestato un 25enne vicentino con l’accusa di violenza sessuale: dai riscontri il giovane di origini marocchine avrebbe abusato di una 17enne paraguaiana residente nel veronese, conosciuta in una discoteca a Jesolo.

La violenza dopo una serata in discoteca

La violenza sarebbe avvenuta sabato notte, quando i due si sono conosciuti in un locale, circostanza confermata dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza.

Dopo lo stupro, la giovane, in stato confusionale, sarebbe tornata nella discoteca e avrebbe riferito alle amiche di essere stata violentata. La ragazza è stata accompagnata in ospedale a San Dona’ di Piave, dove gli esami hanno confermato l’ipotesi, e il ragazzo è stato prima identificato e poi arrestato nella serata di ieri.

L’aggressore, nelle prossime ore, comparirà davanti al gip del tribunale di Venezia per l’udienza di convalida. Fondamentale, per rintracciarlo, è stata la collaborazione dei gestori della discoteca, che hanno informato i carabinieri e consegnato loro le immagini registrate dalle telecamere di sorveglianza. Secondo una ricostruzione degli inquirenti i fatti sarebbero avvenuti in un arco temporale compreso tra le 2.30 e le 4.


Tags :