Milano, addetto alle pulizie mangia barrette con Thc: è gravissimo

  • blog notizie - Milano, addetto alle pulizie mangia barrette con Thc: è gravissimo

Un ragazzo, bengalese di 26 anni, addetto alle pulizie di un bed and breakfast in via Bramante a Milano, è stato trasportato in condizioni gravissime dopo aver mangiato due barrette energetiche.

Le barrette, trovate all’interno del frigo di una delle camere e lasciate li da alcuni ospiti, contenevano Thc, il principio attivo della marijuana, e sono prodotte da un’azienda straniera che da tempo ha introdotte sul mercato gli snack al cioccolato con l’aggiunta della sostanza. Come riporta la confezione, contengono come minimo 130 mg di Thc.

L’addetto alle pulizie le ha trovate nel frigo della stanza lasciata dai due clienti del bed and breakfast e le ha mangiate senza far caso alla loro vera natura.

I soccorsi

Il 118 è intervenuto sul posto verso le 14.30 con la polizia di Stato. Le ipotesi fin dall’inizio sono state due: un attacco allergico o sostanze vietate presenti nelle barrette.

Tutto è accaduto intorno alle 13.15, come riportato dall’azienda regionale di emergenza urgenza. L’uomo — secondo quanto ricostruito dalla Questura di Milano — stava rassettando una stanza appena lasciata da una coppia quando ha trovato le due barrette abbandonate all’interno del frigobar e le ha mangiate, dopo pochi minuti ha accusato un malore.

Inizialmente i sanitari pensavano si trattasse di un’allergia alimentare, tutto è cambiato quando sono state controllate le confezioni dalle quali è emerso che gli snack, oltre al cioccolato, contenevano Thc. Sul caso sono in corso accertamenti da parte degli agenti della questura di Milano, intervenuti per i rilievi.

 


Tags :