Trump accelera sul muro col Messico: i prototipi saranno anti-scalata

  • blog notizie - Trump accelera sul muro col Messico: i prototipi saranno anti-scalata

Donalnd Trump non vuole più aspettare e accelera sulla costruzione del muro al confine con il Messico. L’agenzia per la protezione dei confini Usa ha ordinato i prototipi del muro che dovrebbe essere costruito al confine con il Messico. Il progetto è del presidente in persona.

Il Congresso contrario a finanziare l’opera

Il Congresso è reticente sui fondi da destinare ma Trump insiste che sarà il Messico a pagare. Per l’anno 2018 il bilancio stanziato è di 1,8 miliardi di dollari, la costruzione del muro dovrebbe costare 20 miliardi.  Il completamento della barriera al confine sud, tra Stati Uniti e Messico, è stata un punto chiave della campagna elettorale di Donald Trump. Il presidente statunitense ha detto anche che i costi della costruzione saranno sostenuti dal Messico, ma il presidente messicano Enrique Peña Nieto si oppone a questa soluzione.

L’Us Customs and Border Patrol (Cbp), l’agenzia statunitense che si occupa del controllo delle frontiere, ha annunciato che l’amministrazione Trump ha scelto le quattro società che dovranno realizzare i prototipi della recinzione e realizzare i modelli: i loro contratti vanno dai 400mila ai 500mila dollari. Si tratta della Caddell Construction di Montgomery, Alabama; la Fisher Sand e Gravel di Tempe, Arizona; la Texas Sterling Construction di Houston; la W.G. Yates e Sons Construction Company di Philadelphia, Mississippi. I contratti stabiliti partono dai 400mila ai 500mila dollari.

Il muro sarà alto nove metri e anti-scalata

“La scelta delle quattro aziende rappresenta una pietra miliare significativa nel piano del presidente Trump – ha riferito il vice commissario responsabile della dogana e della protezione delle frontiere americane, Ronald Vitiello – il CBP ha chiesto alle società disegni del progetto del muro con cemento armato e materiali alternativi”, ha continuato.

Secondo vice commissario responsabile della dogana e della protezione delle frontiere statunitensi, Ronald Vitiello, il muro dovrà essere alto nove metri. I prototipi devono essere anche “anti-scalata” per scoraggiare gli immigrati illegali diretti a scavalcare la barriera e raggiungere gli Stati Uniti. “Il CBP ha chiesto alle aziende disegni del progetto del muro con cemento armato e materiali alternativi”, ha dichiarato Vitiello, definendo la scelta delle quattro aziende una “pietra miliare significativa” nel piano di Trump.

Il governo valuterà anche le proposte che non prevedono la costruzione di una divisione in cemento ma che abbia “tutti gli strumenti per garantire la sicurezza del confine”.

 


Tags :