Il sì sembra più vicino: Baglioni alla direzione artistica di Sanremo

  • blog notizie - Il sì sembra più vicino: Baglioni alla direzione artistica di Sanremo

C’è poco tempo. Tra dubbi, ripensamenti, tentennamenti, Claudio Baglioni potrebbe accettare la direzione artistica della manifestazione musicale per eccellenza, quella che volente o nolente, resta l’evento dell’anno: Sanremo.

Il cantante, quest’estate, è entrato nel mondo di Instagram e ha cambiato ufficio stampa. Segnale che lascia presagire un sì all’orizzonte e ora quel sì sembra molto vicino.

A tentare di convincerlo si è prodigato anche il direttore generale della Rai, Mario Orfeo, visto il ritardo di quest’anno, rispetto agli anni scorsi. Infatti, i vertici Rai parlano con il grande cantautore romano da prima dell’estate e ora pare che si sia arrivati al giro di boa.

Ma forse a fare paura al cantautore è il doversi accostare ad una macchina da guerra, una figura che negli ultimi tre anni ha coordinato il festival nazionale più importante: Carlo Conti. Inevitabile pare il paragone tra i due. Infatti, Carlo, ora, si proietta verso nuovi orizzonti Mediaset.

Per l’autore di “Questo piccolo grande amore” e “Avrai”, si aprono le porte di Sanremo 2018, non nelle vesti di conduttore ma in quelle di direttore artistico. Ruolo di grande rilevanza, che influisce sulla selezione dei pezzi che andranno in gara al festival e su numerose altre scelte.

Allora chi conduce il Festival?

Da mesi circolano sempre gli stessi nomi. Prima si parlava di Virginia Raffaele, ma è confermata la sua assenza. Dunque spazio ai nomi più in vista, e anche più rodati come conduttori, in casa Rai: Fabrizio Frizzi, Amadeus e Paola Perego. L’ex giudice di X Factor, Mika, si è detto onorato dell’interessamento. Sarebbe la grande novità che potrebbe sparigliare le carte, anche se voci sussurrano che Baglioni sarà affiancato sul palco dall’ormai idolo dei social Gianni Morandi.

Intanto, da oggi 5 settembre, è possibile iscriversi a Sanremo Giovani.


Tags :