Litiga col fidanzato si aggrappa all’auto e la trascina: morta 24enne

  • blog notizie - Litiga col fidanzato si aggrappa all’auto e la trascina: morta 24enne

Una lite tra fidanzati finita in tragedia. Una ragazza di 24 anni di Melito è morta, dopo essere arrivata in ospedale con lesioni gravissime dopo un litigio. Sembra che la ragazza abbia litigato con il fidanzato e mentre quest’ultimo stava per allontanarsi in auto la giovane si è aggrappata alla vettura che l’ha trascinata provocandole gravi ferite. La discussione erano forse legate alla decisione del suo ex di interrompere il rapporto.

Una storia finita

Alessandra Madonna la 24enne di Melito (Napoli) ha riportato numerose fratture. La giovane era ricoverata all’ospedale di Giugliano. Pare che la storia tra i due fosse finita da un po’ di tempo. Ma la tensione nella (ex) coppia dovuta a una serie di tira e molla e discussioni è sempre rimasta alta. Fino al tragico epilogo, avvenuto in via Pavese.

Arrestato il giovane

Si sarebbe trattato di una lite sfociata in tragedia poche settimane dal ritorno di lei da un periodo di vacanze a Cuba. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione Mugnano che hanno arrestato per lesioni personali gravissime il ragazzo, G. V., un 24enne del posto, incensurato. Il veicolo è stato sequestrato. Il giovane, sotto choc, è ai domiciliari.

La giovane è stata trasportata dallo stesso ex, suo coetaneo, all’ospedale “San Giuliano” inizialemnete ricoverata in prognosi riservata per numerose fratture in varie parti del corpo, poi il decesso.


Tags :