Diletta Leotta video hard, non era lei la protagonista di quella clip

Diletta Leotta video hard, non era lei la protagonista di quella clip – Dopo un anno di indagini gli agenti della Polizia Postale hanno dichiarato che non era lei la protagonista di quel video diffuso su internet e visto da milioni di persone.

SFOGLIA LA GALLERY PER VEDERE LE FOTO

Diletta Leotta video hard, non era lei la protagonista di quella clip

L’edizione genovese del quotidiano “La Repubblica” ha riportato tutta la veritá sulla vicenda. La protagonista a quanto pare era una ragazzina genovese di soli 17 anni adesso diventata maggiorenne. La ragazzina somiglia moltissimo a Diletta e viene considerata una sua sosia. La diffusione di quel video ha fatto sí che lei e la vera Diletta Leotta ne fossero vittime.

La studentessa, secondo quanto riportato, era stata ripresa da due amici mentre si lasciava andare con uno di loro. Quelle immagini sono poi state postate in rete associandole alla figura di Diletta Leotta, la giornalista sportiva. Ecco cosa si continua a leggere sul giornale:

“I fatti risalgono a più di un anno fa. La diciassettenne viene invitata dagli amici ad una festa in una lussuosa villa di Santa Margherita. Questa era di proprietà del papà (noto professionista genovese) di uno dei ragazzi. Durante il party uno dei giovani si apparta con l’amica. In bagno. Le scene di sesso, però, vengono filmate da un secondo studente, pare all’insaputa della ragazzina. Qualche giorno dopo vengono pubblicate su Youtube. Data l’impressionante somiglianza con la conduttrice televisiva, le immagini sono postate con le didascalie che fanno riferimento proprio a quest’ultima. Anche se gli amici ed i parenti riconoscono la vittima”.

I due studenti adesso risultano indagati per divulgazione di materiale pedopornografico. La Polizia Postale ha ricostruito i fatti incrociando sia la denuncia della madre della ragazza che quella della giornalista sportiva di Sky.


Tags :