Tragedia a Castelfiorentino: 19enne falciata per strada

  • blog notizie - Tragedia a Castelfiorentino: 19enne falciata per strada

Appartiene a una ragazza di diciannove anni di Castelfiorentino, vicino Empoli,  il corpo senza vita trovato stanotte intorno alle 3,30 sull’asfalto della strada regionale 429 a Petrazzi.

I carabinieri hanno avviato indagini per risalire al conducente del veicolo. Secondo quanto appreso, all’identificazione della giovane, che non aveva documenti, si sarebbe arrivati anche dopo la segnalazione dei familiari sul mancato rientro a casa della 19enne. Sara Scimmi era molto conosciuta a Castelfiorentino, in quanto volontaria della Misericordia.

Le prime indagini

Al momento l’ipotesi più probabile, per gli investigatori, è che la ragazza sia stata travolta e uccisa da un’auto pirata che poi ha fatto perdere le proprie tracce. Se questa ipotesi dovesse essere confermata scatterà la caccia al pirata che non si è fermato per soccorrere la giovane. La strada è stata chiusa al traffico per gli accertamenti del caso e i carabinieri stanno indagando, al momento contro ignoti, per omicidio stradale colposo, mentre la salma è stata trasferita all’istituto di medicina legale a Firenze.

L’appello del sindaco di Castelfiorentino

Su Facebook l’appello del sindaco Alessio Falorni al pirata della strada: “La tragedia di Petrazzi di stanotte è qualcosa di straziante. Sento la mia bambina giocare nell’altra stanza, e non so proprio pensare a quali parole possano essere adeguate a un dolore così grande. Mi sento di fare due appelli. Il primo è a noi, come comunità, affinché stiamo vicini alla famiglia: solo un amore infinito può aiutare a riempire un vuoto incolmabile. Il secondo al responsabile. Affinché rifletta profondamente su ciò che ha fatto, e trovi il coraggio di costituirsi. Quel coraggio che non ha avuto in quel momento terribile di vigliaccheria”.


Tags :