Lite in casa con sparatoria nel bergamasco, muore ventiduenne indiano

  • blog notizie - Lite in casa con sparatoria nel bergamasco, muore ventiduenne indiano

Violenta rissa in appartamento a Palosco, in provincia di Bergamo sfociata in una sparatoria. Ad avere la peggio è stato un ragazzo indiano di 22 anni che ieri sera era rimasto ferito. Erano le 22 quando in via Papa Giovanni XXIII è scattata la lite con altri connazionali. A un certo punto sono stati sparati diversi colpi di arma da fuoco.

Ricoverato in condizioni disperate

Il giovane è apparso fin da subito in condizioni disperate, è stato portato d’urgenza all’ospedale di Bergamo. Per lui però non c’era più niente da fare. È ancora da accertare cosa sia successo, sulla vicenda indagano i carabinieri di Treviglio. L’allarme era stato lanciato da alcuni residenti della zona, anche su Facebook, insospettiti dai colpi di pistola.

Uno dei colpi esplosi ha raggiunto all’altezza della spalla Singh Amandeep, 22enne di origini indiane il quale è deceduto poche ore dopo al Papa Giovanni di Bergamo dove era stato trasportato in condizioni gravissime.

Le segnalazioni sulla lite sono arrivate dagli abitanti della zona. Sul caso stanno lavorando i carabinieri di Treviglio. Si sarebbe trattato comunque di una sparatoria in piena regola. Sono solo due le persone coinvolte: una di queste, appunto, il ragazzo di 22 anni che sarebbe rimasto gravemente ferito e poi morto a poche ore dal ricovero in ospedale.

 


Tags :