Paura a Barcellona, evacuata la Sagrada Familia per rischio attentato

  • blog notizie - Paura a Barcellona, evacuata la Sagrada Familia per rischio attentato
    Police officers stand guard in front of the "Sagrada Familia" (Holy Family) basilica in Barcelona on August 19, 2017, two days after a van ploughed into the crowd, killing 13 persons and injuring over 100. Drivers have ploughed on August 17, 2017 into pedestrians in two quick-succession, separate attacks in Barcelona and another popular Spanish seaside city, leaving 14 people dead and injuring more than 100 others. / AFP PHOTO / LLUIS GENE (Photo credit should read LLUIS GENE/AFP/Getty Images)

Un furgone sospetto parcheggiato di fronte la Sagrada Familia di Barcellona ha fatto scattare l’allarme e l’immediata evacuazione della zona. Si è trattato per fortuna di un falso allarme. Le strade attorno al tempio di Gaudi sono state riaperte al traffico.

Gli artificieri erano entrati in azione davanti alla Sagrada Familia controllare un furgone. La polizia catalana aveva chiuso le strade Provenca, Rosellò e Sardena attorno alla Sagrada Familia, mentre sono in corso controlli sul furgone sospetto parcheggiato a poca distanza dal tempio di Antoni Gaudi.

Rafforzate le misure di sicurezza

La polizia catalana  ha rafforzato le misure di sicurezza previste nel quadro del piano di allerta contro il terrorismo a livello 4 su 5. Controlli sono stati effettuati su due autostrade in direzione di Barcellona. Il rafforzamento del dispositivo è stato deciso dopo un’allerta europea per un possibile attentato imminente, non specifica per la Catalogna, diramata dai servizi di intelligence francesi, hanno indicato fonti del ministero catalano degli interni. La Catalogna è stata colpita da due attentati jihadisti a Barcellona e Cambrils che hanno fatto 16 morti il mese scorso.

L’origine delle operazioni di emergenza messe in atto dalla polizia è stato un avviso emesso dal “Centro di Intelligence Contro il Terrorismo e la Criminalità Organizzata” (Citco). Il Citco ha ricevuto un avviso da un servizio di intelligence straniera che indicava la possibilità di attacchi terroristici nelle successive 48 ore in Spagna e Francia. Dietro agli ipotetici attacchi ci sarebbero cinque jihadis.


Tags :