Esplosione a Londra, panico in metro: circa 20 feriti

  • blog notizie - Esplosione a Londra, panico in metro: circa 20 feriti

Esplosione a Londra. All’interno della metro, all’altezza di Parsons Green, in pieno centro, è scoppiato un secchio di plastica nascosto in un sacchetto della Lidl. Lo riferisce il “Sun”. Circa 22 feriti. È successo pochi minuti fa. Pare si tratti di terrorismo. Secondo una prima ricostruzione, i lesionati non sarebbero gravi.

Tanta paura e disordine. Il ricordo torna agli attentati di qualche mese fa. Molti passeggeri con il volto ustionato scappavano dalla metro per salvare la propria vita. La gente in preda al panico è saltata dalle porte del treno.

Metropolitane chiuse

Il servizio della metropolitana è stato sospeso tra Earls Court e Wimbledon. La polizia ha dichiarato che si tratterebbe di “un attacco terroristico”. Gli artificieri stanno cercando di disattivare un secondo ordigno. Un sospetto è in fuga, armato di coltello.

I soccorsi sono intervenuti subito

Sul posto sono giunte ambulanze e polizia. La London Ambulance Service dice di aver ricevuto la chiamata alle 9,20 italiane e di aver inviato sul posto le unità speciali.

Una testimone italiana

Presente sul posto, una testimone italiana, Roberta Amuso di Bergamo, a Londra per lavoro. La ragazza, al Corriere della Sera, racconta: “Non ho sentito chiaramente l’esplosione, non ho avuto neppure il tempo di capire. Sono stata investita da una massa di persone che si precipitavano fuori dal treno. Sono corsa anche io verso l’uscita. Chi inciampava e cadeva per terra veniva calpestato. Sono stati attimi di paura”.

esplosione londra


Tags :