Dopo Irma, arrivano Maria e José: ancora tornadi in America

  • blog notizie - Dopo Irma, arrivano Maria e José: ancora tornadi in America

Non c’è pace per gli Stati Uniti. Dopo Irma, l’ennesimo uragano minaccia gli Usa. La tromba d’aria è stata chiamata Maria e sono ancora i Caraibi la zona a rischio. Il passaggio sulle isole è prevista per la serata di domani, mercoledì. A Guadalupa è stata ordinata l’evacuazione delle zone più a rischio. Nasce anche la minaccia Josè, che punta verso New York e il New Jersey.

Maria è di categoria 5

L’uragano Maria, già nella serata di ieri, era salito alla categoria 3. Il tornado ha raggiunto venti fino a 200 chilometri orari, raggiungendo la categoria 5. Poi, è tornato alla categoria 4. Dal Centro nazionale uragani (Nhc) arriva la notizia che potrebbe trattarsi di un evento “potenzialmente catastrofico”, visto che la tromba d’aria manterrà la stessa forza: “Il centro di Maria si sposterà nei pressi di Dominica e delle adiacenti Isole Leeward nelle prossime ore, oltre l’estremo nord-est del Mar dei Caraibi entro martedì e si avvicinerà a Porto Rico e alle Isole Vergini tra domani e mercoledì”.

Arriva anche José

Le zone a rischio verranno evacuate a partire dalle 20,00 di martedì sera (ore italiana). Possibili inondazioni e terremoti. Non finisce qui, nel frattempo, Josè, minaccia New York e il New Jersey. Josè è attualmente di categoria 1 e arriverà sulla costa tra martedì e mercoledì. Nonostante ciò non è previsto un impatto, ma l’arrivo del fenomeno atmosferico sulla costa potrebbe causare inondazioni. Verso metà settimana le condizioni meteo dovrebbe migliorare.


Tags :