Cinema: Ficarra e Picone si candidano a vincere l’Oscar

  • blog notizie - Cinema: Ficarra e Picone si candidano a vincere l’Oscar

Si parla già di Oscar e di candidature per vincere l’ambita statuetta. E anche l’Italia fa la sua parte. L’Anica ha infatti reso noto che sono ben 14 i film italiani che hanno deciso di iscriversi alla selezione per il miglior film di lungometraggio in lingua straniera. Tra questi anche “L’Ora Legale” di Ficarra e Picone.

La sfida con Sicilian Ghost Story

Un film girato interamente a Termini Imerese, “una cittadina bellissima e un po’ maltrattata” in provincia di Palermo, che coniuga comicità ed impegno civico.”Un’opera corale”, in cui sono stati coinvolti più di cento attori, tra i quali Leo Gullotta, Vincenzo Amato, Tony Sperandeo, Sergio Friscia, Antonio Catania, Eleonora De Luca, Ersilia Lombardo, Alesia D’Anna, Francesco Benigno, Paride Benassai, con cui il duo comico siciliano ora prova a sbarcare a Hollywood. Ma non sarà facile, sia per le varie fasi di preselezione, sia perchè la gara si annuncia durissima. A concorrere con “L’ora Legale” ci sarà il pluripremiato Sicilian Ghost Story, di Fabio Grassadonia e Antonio Piazza, in cui i registi siciliani trasfigurano la tragedia della mafia in una chiave aperta al fantastico. Si tratta del primo film interamente girato tra i laghi e le foreste del Parco regionale dei Nebrodi e nel Comune di Troina (En), nel cuore della Sicilia, che rappresenta un set di straordinaria bellezza naturalistica.

Tutti i film in gara

Ecco tutti i film iscritti alla selezione, che si terrà il 26 settembre. In quella data la commissione istituita presso l’Anica indicherà il candidato italiano.

– A CIAMBRA di Jonas Ash Carpignano;

– CUORI PURI di Roberto De Paolis;

– L’EQUILIBRIO di Vincenzo Marra;

– UNA FAMIGLIA di Sebastiano Riso;

– FORTUNATA di Sergio Castellitto;

– GATTA CENERENTOLA di Alessandro Rak – Ivan Cappiello – Marino Guarnieri – Dario Sansone;

– HO AMICI IN PARADISO di Fabrizio Maria Cortese;

– L’ORA LEGALE di Salvatore Ficarra e Valentino Picone;

– L’ORDINE DELLE COSE di Andrea Segre;

– SICILIAN GHOST STORY di Antonio Piazza e Fabio Grassadonia;

– LA STOFFA DEI SOGNI di Gianfranco Cabiddu;

– LA TENEREZZA di Gianni Amelio;

– TUTTO QUELLO CHE VUOI di Francesco Bruni;

– LA VITA IN COMUNE di Edoardo Winspeare.


Tags :

Osservo, ascolto, racconto, creando connessioni. Hai una storia da raccontare? Contattami ;-)