Foggia, quindicenne colpita da uno sparo al volto: gravissima

  • blog notizie - Foggia, quindicenne colpita da uno sparo al volto: gravissima

Una ragazzina di 15 anni è stata colpita in pieno volto da uno colpo di pistola. E’ accaduto mentre andava a scuola a Ischitella, in provincia di Foggia. A colpirla a breve distanza è stato un uomo che la vittima conosceva.

Le condizioni della giovane, portata d’urgenza con l’elisoccorso agli ospedali Riuniti di Foggia, sono disperate. Le forze dell’ordine sono alla ricerca dello sparatore e in particolare del suo patrigno.

La ricostruzione

La ragazza era uscita di casa intorno alle 7,30 e stava attraversando il centro storico del paese per raggiungere la fermata dell’autobus. Il bus che ogni mattina prendeva per andare a scuola, a Vico del Gargano. E’ stata poi fermata dal suo aggressore che le ha sparato un colpo di pistola in pieno viso.

La giovane che è stata soccorsa d’urgenza, al momento è sottoposta ad un delicato intervento chirurgico nel tentativo di salvarle la vita.

La vittima era seguita da tempo dai servizi sociali a causa della complicata situazione familiare, ed era stata affidata ai nonni. I carabinieri ritengono che i motivi dell’agguato possano essere trovati proprio all’interno della cerchia familiare della giovane. I militari stanno sentendo i famigliari della giovane, per ricostruire le dinamiche del nucleo. Come riporta ilCorriere del Mezzogiorno, i sospetti vertono sull’ex compagno della madre, un uomo di 37 anni che in questo momento è ricercato.

 


Tags :