Puglia, 50 arresti tra affiliati della Sacra Corona Unita: droga e armi

  • blog notizie - Puglia, 50 arresti tra affiliati della Sacra Corona Unita: droga e armi

Maxi operazione dei carabinieri in Puglia. Cinquanta arresti tra i presunti affiliati alla Sacra Corona Unita finiti nel mirino della Direzione Distrettuale Antimafia di Lecce, con un’operazione contro il traffico di droga che è partita da Brindisi e ha coinvolto le province di Lecce e Taranto.

I reati contestati

Il Comando provinciale di Brindisi che hanno condotto l’inchiesta, ha fatto luce sull’esistenza di un’associazione mafiosa, dedita al traffico illecito di sostanze stupefacenti, porto e detenzione illegali di arma da fuoco, nonché spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso delle indagini sono state intercettate frasi connesse al rituale di affiliazione alla Sacra Corona Unita.

I reati contestati a vario titolo sono di associazione mafiosa per la partecipazione alla organizzazione Sacra corona unita, concorso in omicidio, con l’aggravante del metodo mafioso, droga e armi.

Tra i capi d’accusa anche l’omicidio, a San Donaci (Brindisi), di Antonio Presta, il figlio di un collaboratore di giustizia.


Tags :