Morto Jake LaMotta, il pugile leggendario chiamato “Toro scatenato”

  • blog notizie - Morto Jake LaMotta, il pugile leggendario chiamato “Toro scatenato” Jake LaMotta

E’ morto all’età di 96 anni l’ex campione del mondo dei pesi medi il leggendario Jake LaMotta. Conosciuto anche come ‘Toro Scatenato’. Lo ha riferito una delle sue figlie Christi LaMotta sulla sua pagina Facebook senza spiegare però i motivi del decesso. Secondo il sito americano TMZ, LaMotta sarebbe morto mentre era ricoverato in una casa di cura per una polmonite.

Chi era Jake LaMotta

Jake LaMotta, all’anagrafe Giacobbe La Motta, detto Il Toro del Bronx e Toro scatenato (New York, 10 luglio 1921 – New York, 19 settembre 2017) E’ stato un pugile statunitense, campione mondiale dei pesi medi.

Di origine italiana (il padre era nato a Messina), è stato un personaggio assai controverso, sia fuori che dentro il ring. La sua vita movimentata ha ispirato il film Toro scatenato (1980), diretto da Martin Scorsese interpretato da Robert De Niro.

LaMotta collezionò 83 vittorie (di cui 30 per KO), 19 sconfitte e 4 pareggi. Fu il primo pugile a battere Sugar Ray Robinson.

Nel secondo dei loro sei incontri, testimoni di una grande rivalità sportiva, prima lo mandò al tappeto all’ottavo round e poi vinse ai punti dopo 10 round. LaMotta fu sconfitto negli altri cinque incontri, compreso, quello importantissimo in cui doveva difendere il titolo mondiale della sua categoria.

Dopo il ritiro comprò alcuni bar e divenne attore di palcoscenico e commediante per i suoi e altri locali. Apparve anche in quindici film, incluso The Hustler (in italiano Lo spaccone), con Paul Newman e Jackie Gleason, dove interpretava il barista.


Tags :