Messico, la terra continua a tremare. Nuova scossa di magnitudo 6.2

  • blog notizie - Messico, la terra continua a tremare. Nuova scossa di magnitudo 6.2

In Messico la terra continua tremare. Infatti, una nuova forte scossa di magnitudo 6.2 si è registrata alle 07,53 ora locale. La magnitudo registrata è di 6.1 sulla scala Richter. L’epicentro è stato localizzato a 40 chilometri di profondità tra gli Stati di Oaxaca e Chiapas, nel Sud del Paese, 700 chilometri a sud di Città del Messico.

Il sisma è stato avvertito anche a Città del Messico dove ha suonato l’allarme anti terremoto e molte persone sono scese in strada. Nella capitale sono ancora in corso gli sforzi dei soccorritori per trovare sopravvissuti al terremoto di magnitudo 7.1 che ha colpito il Messico questa settimana, provocando almeno 298 morti. Al momento non si registrano nuovi danni per la scossa odierna, anche nello stato di Oaxaca.

L’Istituto di sismologia americano fa sapere che la nuova scossa è stata registrata alle 14:53 (ora italiana) di magnitudo 6,1 con epicentro nello stato meridionale di Oaxaca, a 32 chilometri di profondità. La zona colpita si trova a circa 400 chilometri a sudest di Città del Messico. E proprio nella capitale gli abitanti raccontano di aver avvertito gli edifici oscillare. Secondo le autorità messicane, non si sono registrati danni di rilievo.

Eliodoro Diaz, responsabile della Protezione Civile di Oaxaca – nel sudest del Paese, sulla costa pacifica – ha informato che secondo i primi dati disponibili le scosse di assestamento sono state due, una di magnitudo 5.7 e la seconda di 6.4., e hanno causato allarme nella popolazione, ma senza conseguenze importanti”.


Tags :