Stati Uniti in treno, itinerario per vederli a meno di 200 euro

Percorrere gli Stati Uniti in treno ha sempre avuto la reputazione di essere una scelta costosa e alcuni itinerari, come San Francisco-New York, lo sono anche più di altri. Il blogger americano Derek Low, tuttavia, ha scovato un percorso che permette di raggiungere la grande mela, partendo dalla California, spendendo meno di 200 euro.

Il blogger di viaggio ha percorso 11 stati in 4 giorni con una delle principali aziende pubbliche americane, chiamata “Amtrak”. “Viaggiare in treno ti permette di osservare l’anima dell’America”, scrive Dereck nel suo blog. “Una scelta che ti ricompensa di storie ed esperienze che non potresti mai vivere viaggiando in auto o su un volo di 4 o 5 ore”.

Oltre alle linee molto utilizzate dai pendolari, come ad esempio l’alta velocità ACELA di Amtrak che corre da Boston a Washington, collegando anche New York e Philadelphia, esistono anche delle linee più romantiche che percorrono lunghissime tratte e ti possono regalare davveroun’esperienza d’altri tempi: potrai attraversare, ad esempio, l’intera California in treno, o scegliere una delle altre destinazioni che la tua mente e i tuoi sogni ti indicano.

Il treno, infatti, offre numerosi vantaggi. Si può trascorrere il tempo osservando i panorami e approfittarne per scattare qualche foto. Non devi limitarti nelle dimensioni dei bagagli, c’è una magnifica carrozza ristorante e i sedili sono molto comodi: quelli dei treni americani sono ampi e reclinabili.

Come fare per percorrere gli Stati Uniti in treno

Se volete seguire il percorso di Dereck, acquistate un biglietto California Zephyr da San Francisco a Chicago per 130 dollari, poi prendete un altro treno, il Lake Shore Limiter, che costa altri 83 dollari e finalmente vi ritroverete alla Pennsylvania Station di New York.

I prezzi

Questa strada offre viste mozzafiato su lago Michigan e su Finger Lakes. È anche possibile fare piccole fermate durante il viaggio, perché il treno ferma in numerose città. La spesa totale sarà di 213 dollari, circa 180 euro. Un ottimo affare.


Tags :